Vai al contenuto principale

Il legno, un materiale dalle innumerevoli qualità.

Non è un caso se il legno è il materiale più comunemente associato a IKEA. Amiamo lavorare con il legno non solo perché fa parte della nostra tradizione scandinava, ma anche perché è un materiale eccellente dal punto di vista del design, della qualità e dell’ambiente, a patto che provenga da foreste gestite responsabilmente. Il legno è durevole, rinnovabile, riciclabile, e bello.

Tavolo rettangolare e panca della serie SKOGSTA, in stile scandinavo, realizzati in legno, un materiale che presenta variazioni naturali nelle venature e nel colore – IKEA
Tavolo rettangolare e panca della serie SKOGSTA, in stile scandinavo, realizzati in legno, un materiale che presenta variazioni naturali nelle venature e nel colore – IKEA

Legno più sostenibile

Dato che il legno è così importante per IKEA, collaboriamo con il Forest Stewardship Council® (FSC®) per prenderci cura delle foreste del pianeta attraverso una gestione responsabile, in modo da garantirne l’esistenza per sempre, per il bene di tutti. 

Molti anni fa abbiamo deciso di lavorare con gli standard più elevati del settore, per promuovere una selvicoltura più responsabile in tutto il mondo. Oggi il legno che usiamo è certificato FSC o proviene da fonti riciclate.*

    Un mobile, diversi tipi di legno.

    Il rovere è un legno duro e resistente, che si scurisce nel tempo. Il piano del tavolo MÖRBYLÅNGA viene realizzato applicando uno strato di rovere massiccio di 3 mm di spessore su una base in truciolare: un metodo efficiente in termini di risorse, che permette di usare diversi tipi di legno nello stesso mobile. Con le sue venature e le naturali variazioni di colore, lo strato in rovere massiccio rende ogni tavolo unico.

      Grande resistenza per gli ambienti esterni

      All’inizio degli anni 2000, in Malesia, sono state scoperte le ottime proprietà dell’acacia, un legno molto durevole e resistente. All’epoca non veniva usato per fabbricare mobili, ma coltivato principalmente per l’industria cartaria. Oggi con il legno di acacia realizziamo ÄPPLARÖ, una delle nostre serie di mobili da giardino più resistenti.

      Sapevi che…

      • Il legno usato da IKEA viene fornito da oltre 50 paesi diversi.
      • Polonia, Russia, Svezia e Germania sono i paesi da cui proviene la maggior parte del legno utilizzato da IKEA.
      • I tipi di legno più comuni nei prodotti IKEA sono il pino, la betulla, il faggio e l’acacia.

      Uso efficiente del legno

      Ottenere di più con meno risorse fa parte della cultura di IKEA ed è per questo che usiamo sempre le materie prime in modo efficiente. Per quanto riguarda il legno, viene sempre tagliato e lavorato in modo da ridurre al minimo gli scarti non necessari in fase di produzione, senza scendere a compromessi su qualità e resistenza. Cerchiamo costantemente metodi nuovi e più intelligenti di progettare e realizzare i nostri mobili in modo da garantire ai clienti il miglior prodotto possibile con il minor impatto sul pianeta.

        «
        Promuoviamo l’adozione di metodi di selvicoltura responsabili. In questo modo vogliamo influenzare l’intero settore e contribuire a fermare la deforestazione.
        »

        Mikhail TarasovGlobal Forestry Manager, IKEA

        Legno ricavato da fonti responsabili: lavoriamo insieme a FSC.

        L’approvvigionamento responsabile del legno è al centro del nostro business. Questo ci porta a collaborare con altre organizzazioni per combattere la deforestazione e il degrado forestale e per promuovere l’importanza di una gestione responsabile delle foreste, indipendentemente dal nostro fabbisogno di legno come materia prima. È questo che intendiamo quando parliamo di avere un impatto positivo sulle foreste.

        La certificazione FSC tutela il benessere sociale ed economico dei lavoratori e delle comunità locali che dipendono dalle foreste, tenendo conto dei fattori economici e ambientali e dei criteri decisionali in materia, oltre a regolamentare il taglio degli alberi.

        Foreste gestite responsabilmente: lavoriamo insieme al WWF.

        Lavoriamo anche con il WWF e altri partner per combattere il taglio illegale del legno e promuovere un commercio responsabile e trasparente del legname. Abbiamo cominciato con cinque progetti forestali in sette paesi nel 2002 e oggi collaboriamo a diverse iniziative in 15 paesi. L’obiettivo è quello di supportare la certificazione delle foreste, che porta benefici sia alle persone che all’ambiente.

        Scopri come IKEA e il WWF lavorano insieme per favorire una gestione responsabile delle foreste

        Agenda Forest Positive 2030

        La pressione sulle foreste del pianeta aumenta e molto resta ancora da fare. Per scoprire i contenuti della nostra Agenda Forest Positive 2030, che delinea il nostro impegno per la biodiversità, il sostegno alle persone che dipendono dalle foreste e la lotta ai cambiamenti climatici, in collaborazione con altri partner, visita il sito about.ikea.com

        *Lavoriamo costantemente insieme ai nostri fornitori per fare in modo che i materiali a base di legno che utilizziamo provengano da fonti più sostenibili (certificate FSC® o riciclate). Ci sarà sempre una piccola percentuale di legno in fase di allineamento con i nostri criteri di approvvigionamento da fonti più sostenibili, per esempio quando iniziamo a lavorare con un nuovo fornitore o in caso di difficoltà impreviste nelle forniture. Lavorando in questo modo, il business di IKEA può crescere e aumentare ogni giorno il volume di legno proveniente da fonti gestite responsabilmente.