Immagini di 8 NEIDEN
Salta le immagini

NEIDEN Struttura letto, pino,

Prezzo € 79
La base a doghe, il materasso e la biancheria da letto sono venduti a parte.

Come ottenerlo

Il legno massiccio ha la sua bellezza naturale, ma se vuoi puoi personalizzarlo trattandolo con cera, mordente o vernice. La struttura è abbastanza alta da permetterti di collocare dei contenitori sotto il letto.

Numero articolo903.952.43

Dettagli prodotto

Grazie alla sua compattezza, è ideale per sfruttare al meglio gli spazi piccoli, come quelli sotto i soffitti spioventi.

Il pino massiccio è resistente e presenta variazioni naturali nelle venature, nel colore e nella texture che rendono unico ogni prodotto.

Tratta la superficie in legno massiccio grezzo con olio, cera, vernice o mordente per renderla più resistente e facile da pulire.

Sotto il letto puoi inserire dei contenitori sottoletto, perfetti per tenere in ordine piumini e cuscini.

È facile passare l'aspirapolvere sotto il letto.

Designer

Jon Karlsson

Misure

Lunghezza: 205 cm

Larghezza: 164 cm

Altezza pediera: 30 cm

Altezza testiera: 65 cm

H spazio sotto il mobile: 20 cm

Lunghezza materasso: 200 cm

Larghezza materasso: 160 cm

Recensioni

Letto spartano ma molto belloLuciaQuesto letto è facile da montare e è molto carino.5
FragilissimoSilviaIl montante laterale del letto si è rotto dopo 3 mesi di utilizzo semplicemente sedendosi sul letto. Aggiustato da falegname, dopo 4 mesi si è rotto stavolta nel montante centrale. È proprio il legno che si è spaccato a metà. Pessima qualità pessimo prodotto1
Letto molto comodoFrancescaLetto molto comodo, basic e semplice da montare, unico pacchetto per il trasporto + doghe a parte. Peccato che il prezzo di questo letto è molto aumentato.5
Troppo bassoFilippoTroppo basso1
Pratico ed economicoValeriaAvevo bisogno di un giroletto che potessi trasportare e montare da sola, inoltre amo il legno grezzo. Ho già acquistato in passato prodotti di questo tipo, li trovo solo troppo bassi, e in questo modello mi ha un po' "fregata" il bordo interno usato per le reti in appoggio, che io non uso in quanto preferisco le reti con le gambe a terra e singole, e in modelli precedenti non c'era. È servito un piccolo adattamento per alzarlo e farci stare le reti, comunque sono soddisfatta.4
ConsigliatoAngelaFacile da assemblare. Design semplice e moderno. ideale con molti stili di arredamento . Buon prezzo5
ottimo e comodoGabrieleottimo e comodo5
É buonoRuggeroÉ buono5
Semplice ma funzionaleSaradiamanteSemplice ma funzionale4
BuonoMonicaBuono4
base letto matrimonialeLucaPerfetto, economico ma funzionale5
Perfetto bella sua semplicitàAnnaPerfetto bella sua semplicità5
Non è esteticamente bello, praticamenteEmanueleNon è esteticamente bello, praticamente inutile,costa poco.2
Troppo scadente e minuscola testataAuroraTroppo scadente e minuscola testata che rimane coperta dal cuscino, potevate non farlo1
InsommaLoredanaNon male, ma da migliorare3
Semplice e molto belloAlessiaMontaggio un po lungo ma in fondo semplice. Super consigliato5
lettoAnikabellissimo letto... robusto è bello colore5
Pratico essenziale economicoMassimilianoPratico essenziale economico3
Ottimo rapporto qualità/prezzoMariaIl letto è semplice, ma il design è curato e molto funzionale.4
Danilasono molto soddisfatta..rispetta le aspettative4
NEIDEN Struttura letto, pino, 160x200 cm

Il legno, secondo noi

I mobili IKEA sono associati al legno più che a qualsiasi altro materiale per ottimi motivi. Il legno è rinnovabile, riciclabile e resistente. Mantiene il suo fascino nel tempo ed è un elemento essenziale della nostra tradizione scandinava. Per questo in IKEA crediamo che un suo approvvigionamento responsabile possa dare un contributo cruciale per mitigare il cambiamento climatico. Nel 2012 abbiamo stabilito che avremmo utilizzato del legno ricavato da fonti più sostenibili entro il 2020, e siamo felici di annunciare di avere raggiunto questo obiettivo. Oggi oltre il 98% del legno usato per i prodotti IKEA è riciclato o certificato FSC.

Le foreste svolgono un ruolo cruciale per la vita sulla Terra

Le foreste contribuiscono all’equilibrio dell’atmosfera, purificano l’aria che respiriamo e fanno parte del ciclo dell’acqua. Inoltre, favoriscono la biodiversità della fauna selvatica e accolgono le comunità indigene, che traggono il loro sostentamento dalle stesse foreste. Il 90% delle specie animali e vegetali presenti sul pianeta ha bisogno delle foreste per sopravvivere, poiché fonti di cibo, combustibile, legname e altri servizi ecosistemici fondamentali. IKEA riceve ogni anno circa 19 milioni di metri cubi di legno grezzo da oltre 50 paesi; l’impatto sulle foreste e sull’industria del legno è quindi notevole e, in più, ha la grande responsabilità di promuovere tecniche di approvvigionamento sostenibili. Con un approvvigionamento responsabile del legno e una gestione scrupolosa delle fonti, le persone che dipendono dalle foreste possono soddisfare le proprie esigenze e le aziende lavorare in modo sostenibile. Allo stesso tempo, si garantisce la protezione degli ecosistemi forestali e una valorizzazione della biodiversità.

Legno proveniente da fonti più sostenibili al 100%

In IKEA rispettiamo i rigidi standard del settore per incentivare una selvicoltura responsabile. Nella nostra supply chain non consentiamo l’uso di legno con un valore di conservazione elevato o proveniente da aree forestali illegali o in cui siano presenti conflitti sociali. Prima di iniziare a lavorare con IKEA, i fornitori devono dimostrare di rispettare i nostri requisiti fondamentali sul suo approvvigionamento. IKEA chiede a tutti loro di attingere a fonti più sostenibili (legno riciclato o certificato FSC), li sottopone a controlli regolari e richiede di attuare misure correttive immediate a chiunque non rispetti i requisiti. Grazie al lavoro svolto insieme ai nostri fornitori siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo previsto per il 2020: utilizzare fonti più sostenibili. Oggi oltre il 98% del legno utilizzato per i prodotti IKEA è certificato FSC o riciclato.

La Forest Positive Agenda di IKEA per il 2030

La pressione sulle foreste di tutto il mondo e sui loro ecosistemi sta aumentando a causa di un’agricoltura non sostenibile, dell’espansione delle infrastrutture e del disboscamento illegale. Ecco perché è giunto il momento di adottare un approccio ancora più olistico per proteggere e sostenere queste fonti cruciali per le future generazioni. La Forest Positive Agenda di IKEA per il 2030 è nata per migliorare la gestione delle foreste, promuovere la biodiversità e mitigare il cambiamento climatico. Inoltre, punta a sostenere i diritti e le esigenze delle persone che dipendono dalle foreste lungo l’intera supply chain e a guidare l’innovazione per un uso ancora più intelligente del legno. L’Agenda è incentrata su tre aree fondamentali: • Fare in modo che la gestione responsabile delle foreste diventi una pratica consolidata in tutto il mondo. • Fermare il disboscamento e promuovere la riforestazione degli ambienti degradati. • Guidare l’innovazione per un uso più intelligente del legno, con prodotti pensati per essere riutilizzati, rinnovati, rigenerati e, infine, riciclati.

Lavorare insieme per andare lontano

IKEA collabora da molti anni con aziende, governi, organizzazioni non governative e gruppi di cittadini per fronteggiare il degrado forestale e la deforestazione. Inoltre, lavora per accrescere il volume e la disponibilità di legno ricavato da foreste gestite responsabilmente, sia per la nostra supply chain che per altre esigenze. Il nostro obiettivo è migliorare la gestione delle foreste su scala globale e far sì che l’approvvigionamento responsabile del legno diventi la norma per l’intero settore. Potremo così contribuire ad accrescere la biodiversità e la resilienza degli ecosistemi forestali.

Materiale

Cos'è il legno massiccio?

Il legno massiccio è uno dei nostri materiali preferiti ed è parte dell’eredità scandinava. È un materiale senza tempo che ha moltissimi usi. Tutte le specie di legno sono resistenti, belle e rinnovabili. Cerchiamo di usare questa materia prima nel modo più efficiente e intelligente possibile, per evitare gli scarti, e investiamo in strutture e logistica che ci permettono di aumentare l’impiego di legno riciclato.