Immagini di 8 INGOLF
Salta le immagini
INGOLF Sedia, bianco/Hallarp beige

INGOLF Sedia, bianco/Hallarp beige

Prezzo € 70
Per evitare che la superficie si graffi e che, quando le sposti, le sedie facciano rumore, aggiungi le protezioni adesive per pavimento FIXA, in vendita separatamente.
Caratteristiche del prodotto
Fodera lavabile
INGOLF Sedia, bianco/Hallarp beige
INGOLF Sedia, mordente anticato/Nolhaga grigio-beige
INGOLF Sedia, bianco/Hallarp beige

Come ottenerlo

Questa sedia con lo schienale incrociato porta un tocco di fascino tradizionale in cucina e in soggiorno. Sta molto bene anche in camera da letto. Il sedile imbottito è comodo per chiacchierare a lungo intorno alla tavola.

Numero articolo504.730.73

Dettagli prodotto

Grazie al morbido sedile imbottito, la sedia è perfetta per lunghe cene e serate di gioco in famiglia.

La fodera beige chiaro del sedile della sedia, in misto cotone/poliestere, è morbida al tatto e facile da tenere pulita, poiché è asportabile e lavabile.

La resistente struttura in legno massiccio è verniciata con un fresco colore bianco che illumina l’ambiente.

La sedia INGOLF è disponibile in diversi colori, con o senza sedile imbottito.

Designer

Carina Bengs

Misure

Testato per: 110 kg

Larghezza: 40 cm

Profondità: 53 cm

Altezza: 91 cm

Larghezza sedile: 42 cm

Profondità sedile: 38 cm

Altezza sedile: 47 cm

Recensioni

Dopo tanto cercare ho trovato la sedia giustaPaolaFacile da montare bella da vedere resistente funzionale5
La seduta è molto comoda,FabianaLa seduta è molto comoda, sarebbe stato utile avere l’inserto tra le gambe della sedia per poter poggiare i piedi. L’estetica è molto bella e arreda bene la stanza4
Sedie sempre belleAugustoEvergreen sempre belle4
Dieci euro in meno nonRobertoDieci euro in meno non guasterebbero5
Mi sembrava meglio in esposizione.IdaMi sembrava meglio in esposizione. Imbottitura scarsa, gambe della sedia di altezza diversa e ho dovuto compensare con feltrini2
Belle e comodeValentinaOttime e belle con una seduta molto comoda ideali p e il soggiorno e per tutti i giorni4
Molto bellaRossanaSedia robusta e bella ottimo acquisto5
SoddisfattaDanielleSoddisfatta5
SediaGiuseppinaMolto robusta è bellissima5
ComodaMariarosariaSeduta comoda, abbastanza robusta, facile montaggio e manutenzione.5
SoddisfattissimoRobertoSono certamente soddisfattissimo per linea e per robustezza5
SediaIvanaMolto bella e soprattutto comoda.5
Bella ma...AlfredoFacile da montare ma sto impazzendo per metterla in piano. Traballa sempre un po. Non so se è difettosa la sedia o se io non riesco a registrarla. Eppure ho seguito le istruzioni.3
ConsigliataRaffaeleSedia solida con ottimo rapporto qualità prezzo. La seduta è comoda e il montaggio semplice.4
Bella e comodaPatriziaBella e comoda5
Poco soddisfattaFilomenaNon sono soddisfatta dalla stabilità del prodotto e dall'estetica della seduta per come è stata assemblata a monte la copertura in stoffa2
Ottimo rapporto qualità prezzoAndreaOttimo rapporto qualità prezzo5
ComodissimaAdrianaUna bellissima sedia, elegante, classica, comodissima. Un suggerimento per l’Ikea: mettete in vendita anche delle fodere per la seduta (sarebbe perfetto per mantenere nuove le sedie anche in caso di “incidenti”)5
comodeLuisacomode5
Seduta comoda, facile da montare,VincenzoSeduta comoda, facile da montare, e solida4
INGOLF Sedia, bianco/Hallarp beige

Il legno, secondo noi

I mobili IKEA sono associati al legno più che a qualsiasi altro materiale per ottimi motivi. Il legno è rinnovabile, riciclabile e resistente. Mantiene il suo fascino nel tempo ed è un elemento essenziale della nostra tradizione scandinava. Per questo in IKEA crediamo che un suo approvvigionamento responsabile possa dare un contributo cruciale per mitigare il cambiamento climatico. Nel 2012 abbiamo stabilito che avremmo utilizzato del legno ricavato da fonti più sostenibili entro il 2020, e siamo felici di annunciare di avere raggiunto questo obiettivo. Oggi oltre il 98% del legno usato per i prodotti IKEA è riciclato o certificato FSC.

Le foreste svolgono un ruolo cruciale per la vita sulla Terra

Le foreste contribuiscono all’equilibrio dell’atmosfera, purificano l’aria che respiriamo e fanno parte del ciclo dell’acqua. Inoltre, favoriscono la biodiversità della fauna selvatica e accolgono le comunità indigene, che traggono il loro sostentamento dalle stesse foreste. Il 90% delle specie animali e vegetali presenti sul pianeta ha bisogno delle foreste per sopravvivere, poiché fonti di cibo, combustibile, legname e altri servizi ecosistemici fondamentali. IKEA riceve ogni anno circa 19 milioni di metri cubi di legno grezzo da oltre 50 paesi; l’impatto sulle foreste e sull’industria del legno è quindi notevole e, in più, ha la grande responsabilità di promuovere tecniche di approvvigionamento sostenibili. Con un approvvigionamento responsabile del legno e una gestione scrupolosa delle fonti, le persone che dipendono dalle foreste possono soddisfare le proprie esigenze e le aziende lavorare in modo sostenibile. Allo stesso tempo, si garantisce la protezione degli ecosistemi forestali e una valorizzazione della biodiversità.

Legno proveniente da fonti più sostenibili al 100%

In IKEA rispettiamo i rigidi standard del settore per incentivare una selvicoltura responsabile. Nella nostra supply chain non consentiamo l’uso di legno con un valore di conservazione elevato o proveniente da aree forestali illegali o in cui siano presenti conflitti sociali. Prima di iniziare a lavorare con IKEA, i fornitori devono dimostrare di rispettare i nostri requisiti fondamentali sul suo approvvigionamento. IKEA chiede a tutti loro di attingere a fonti più sostenibili (legno riciclato o certificato FSC), li sottopone a controlli regolari e richiede di attuare misure correttive immediate a chiunque non rispetti i requisiti. Grazie al lavoro svolto insieme ai nostri fornitori siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo previsto per il 2020: utilizzare fonti più sostenibili. Oggi oltre il 98% del legno utilizzato per i prodotti IKEA è certificato FSC o riciclato.

La Forest Positive Agenda di IKEA per il 2030

La pressione sulle foreste di tutto il mondo e sui loro ecosistemi sta aumentando a causa di un’agricoltura non sostenibile, dell’espansione delle infrastrutture e del disboscamento illegale. Ecco perché è giunto il momento di adottare un approccio ancora più olistico per proteggere e sostenere queste fonti cruciali per le future generazioni. La Forest Positive Agenda di IKEA per il 2030 è nata per migliorare la gestione delle foreste, promuovere la biodiversità e mitigare il cambiamento climatico. Inoltre, punta a sostenere i diritti e le esigenze delle persone che dipendono dalle foreste lungo l’intera supply chain e a guidare l’innovazione per un uso ancora più intelligente del legno. L’Agenda è incentrata su tre aree fondamentali: • Fare in modo che la gestione responsabile delle foreste diventi una pratica consolidata in tutto il mondo. • Fermare il disboscamento e promuovere la riforestazione degli ambienti degradati. • Guidare l’innovazione per un uso più intelligente del legno, con prodotti pensati per essere riutilizzati, rinnovati, rigenerati e, infine, riciclati.

Lavorare insieme per andare lontano

IKEA collabora da molti anni con aziende, governi, organizzazioni non governative e gruppi di cittadini per fronteggiare il degrado forestale e la deforestazione. Inoltre, lavora per accrescere il volume e la disponibilità di legno ricavato da foreste gestite responsabilmente, sia per la nostra supply chain che per altre esigenze. Il nostro obiettivo è migliorare la gestione delle foreste su scala globale e far sì che l’approvvigionamento responsabile del legno diventi la norma per l’intero settore. Potremo così contribuire ad accrescere la biodiversità e la resilienza degli ecosistemi forestali.

Materiale

Cos'è la schiuma?

La schiuma è un'eccellente materiale di imbottitura per elementi di seduta e materassi, dal momento che offre un buon comfort e può alleviare la pressione seguendo il profilo del corpo. A seconda delle proprietà desiderate possiamo scegliere tra diverse tipologie, dalla schiuma ad alta resilienza alla memory foam. La materia prima da cui ricavare la schiuma in passato proveniva interamente da materiali fossili vergini. Ma oggi abbiamo iniziato insieme ai nostri fornitori a sviluppare un materiale rinnovabile e riciclato.