Vai al contenuto

Come ridurre i rifiuti e risparmiare in cucina

In cucina si consumano tanto cibo, acqua ed energia e si producono altrettanti rifiuti. Con qualche piccolo accorgimento, però, possiamo ridurre gli sprechi con un occhio al portafoglio e più rispetto per l’ambiente.

Un piano di lavoro EKBACKEN antracite con un lavello e una vaschetta GRUNDVATTNET grigia, panni in microfibra e altri accessori - IKEA
Un piano di lavoro EKBACKEN antracite con un lavello e una vaschetta GRUNDVATTNET grigia, panni in microfibra e altri accessori - IKEA

Il piano a induzione per cucinare più in fretta

L’induzione trasferisce il calore direttamente alle pentole e non al piano cottura, evitando dispersioni e riducendo i tempi di cottura. Meno tempo ai fornelli, più tempo per te.

Scopri tutti i Piani cottura
Scopri tutti i Piani cottura

Troppo buoni per non durare a lungo

I contenitori con coperchio a chiusura ermetica sono perfetti per ridurre gli sprechi di cibo. Mantengono gli alimenti secchi più freschi a lungo e sono ideali anche per conservare i sottaceti e le marmellate fatti in casa. Una bilancia da cucina ti aiuta a misurare le giuste quantità per delle conserve che durino a lungo.

Scopri tutti i Prodotti per organizzare bevande e alimenti
Scopri tutti i Prodotti per organizzare bevande e alimenti

Mini lavello, mini spreco

Lavare i piatti riempiendo il lavello, soprattutto se grande, richiede una grande quantità di acqua, probabilmente più di quella necessaria. Inserire nel lavello una vaschetta più piccola in cui immergere le stoviglie aiuta a ridurre il consumo di acqua.

Scopri tutti gli Accessori per lavelli
Scopri tutti gli Accessori per lavelli

Il bambù, bello e sostenibile

Per una cucina attenta all'ambiente è importante scegliere i materiali giusti. I frontali cassetto in bambù sono perfetti perché è un materiale che cresce in fretta, dura a lungo e ha un look accattivante.

Scopri tutte le Ante e frontali METOD
Scopri tutte le Ante e frontali METOD

Lunga vita ai tuoi taglieri

Basta qualche piccola accortezza e i tuoi taglieri potranno durare anni. Ricordati solo di non metterli in lavastoviglie e di passarli ogni tanto con un panno imbevuto di olio per alimenti.

Scopri tutti i Taglieri
Scopri tutti i Taglieri

Un'isola ecologica nel cassetto

Creare una zona dedicata alla raccolta differenziata in cucina è un’ottima idea, ma può risultare ingombrante e poco piacevole da vedere. Meglio nasconderla in uno o più cassetti profondi per coniugare funzionalità e ordine.

Scopri tutti i Secchi e sacchetti per l'immondizia
Scopri tutti i Secchi e sacchetti per l'immondizia

Il massimo dal tuo frigorifero

Tenere sempre dell'acqua in frigorifero permette di non dover far scorrere a lungo l'acqua corrente per avere un po’ di acqua fresca perché, nei mesi più caldi, ci possono volere diversi minuti. Un vassoio girevole, invece, ti aiuta a sapere sempre cosa c'è sul fondo del frigo per evitare spiacevoli sorprese.

Scopri tutti i Prodotti per organizzare bevande e alimenti
Scopri tutti i Prodotti per organizzare bevande e alimenti

Dì addio agli acquisti inutili

Gli interni estraibili ti permettono di avere tutto sotto controllo e di sapere sempre cosa resta e cosa manca in cucina. Basta viaggi inutili al supermercato per comprare qualcosa che poi scopri di avere già.

Scopri tutti gli Accessori interni
Scopri tutti gli Accessori interni

La raccolta differenziata c'è ma non si vede

Una zona dedicata alla raccolta differenziata non richiede molto spazio. Serve solo un angolo dove mettere qualche borsa capiente e il gioco è fatto. Aggiungendo delle mensole e un binario si sfrutta meglio lo spazio e, per tenere tutto nascosto alla vista, basta una tenda.

Scopri tutti i Secchi e sacchetti per l'immondizia
Scopri tutti i Secchi e sacchetti per l'immondizia