Vai al contenuto

Il giardino in casa

Perché rinunciare ai benefici delle piante se non si ha uno spazio all'aperto? Ecco qualche semplice consiglio per creare un giardino in casa, in qualsiasi stagione.

Parete bianca con scaffali e piante artificiali - IKEA
Parete bianca con scaffali e piante artificiali - IKEA

Un angolo di pura quiete. Le piante sono ideali per decorare un rilassante angolo lettura e, grazie a uno scaffale a giorno, è possibile disporle su più altezze. Con le piante artificiali si può ottenere un'atmosfera accogliente anche d'inverno, quando la luce naturale scarseggia.

Libri e natura. Cactus e piante grasse, facili da curare, sono un gradevole elemento decorativo in una libreria. E grazie a un piattino posto sotto al vaso, i libri non rischiano di rovinarsi.

Il giardino alla finestra. Una combinazione di portavasi pensili e piante in vaso poste sul davanzale incorniciano di verde la finestra. Il segreto sta nella varietà di misure, forme e colori di foglie e vasi.

Il minigiardino. In un piccolo spazio, basta un semplice vassoio per accogliere un giardino adatto a tutte le stagioni. Per una composizione equilibrata meglio posizionare la pianta più alta nel centro, circondata lungo i bordi da quelle di medie e piccole dimensioni.

Un giardino sempre nuovo. Rinnovare il giardino con nuove piante è facile. Basta immergere il rametto della propria pianta preferita in un bicchiere d'acqua e, una volta spuntate le radici, trapiantarlo in un vaso.

Quando Jules si è trasferita qui possedeva solo qualche pianta da interni. Ora ha cominciato a usarle in modi differenti per decorare e dividere in zone il suo open space.

Ci piace vedere fino a che punto arriva la creatività dei nostri clienti con i prodotti IKEA. Ricorda però che le modifiche apportate al prodotto rispetto alla sua forma e alla sua funzione originale fanno decadere la garanzia e il diritto al reso.

Interior stylist: Katie Phillips
Foto: Benjamin Edwards