FRÖSÖN Fodera per cuscino per sedia, da esterno beige,

CHF 8.00
Imbottitura per cuscino venduta a parte.
FRÖSÖN Fodera per cuscino per sedia, da esterno beige, 44x44 cm
FRÖSÖN Fodera per cuscino per sedia, da esterno grigio scuro, 44x44 cm

Come ricevo il mio ordine?

ConsegnaVerifica disponibilità in corso...
Click & CollectVerifica disponibilità in corso...
In negozioVerifica disponibilità in corso...
8 immagini di FRÖSÖN
Salta le immagini

Le fodere a scelta ti permettono di rinnovare il tuo mobile da giardino tutte le volte che vuoi. Queste sono realizzate con bottiglie di PET riciclate e tinte con una tecnica più sostenibile, grazie alla quale i colori resistono più a lungo al sole.

Costi di trasporto per la consegna o per altri serviziClick & Collect e punti di ritiro.Numero articolo103.917.10

Descrizione del prodotto

Puoi rinnovare lo stile del tuo spazio all'aperto tutte le volte che vuoi con le fodere FRÖSÖN, vendute a parte.

Poiché la fodera del cuscino è idrorepellente, è facile eliminare le gocce di una pioggia leggera.

È facile fissarlo alla sedia con l'elastico: basta inserire il perno di plastica nell'occhiello.

Il colore del tessuto resta vivo a lungo grazie a una buona resistenza allo scolorimento.

Grazie alla cerniera, la fodera è facile da togliere.

Designer

Eva Lilja Löwenhielm

Numero articolo103.917.10
  • Imbottitura per cuscino venduta a parte.

    Da completare con l'imbottitura per cuscino per sedia DUVHOLMEN, 44x44 cm, venduta a parte.

    Se non vuoi usare gli elastici puoi nasconderli nella piccola tasca laterale.

    Questo prodotto si può usare anche come fodera extra per il cuscino per sedia FRÖSÖN/DUVHOLMEN di 44x44 cm.

  • 100% poliestere (min 90% riciclato)

    Lavabile in lavatrice, max 40°C, azione meccanica normale.

    Chiudi la cerniera prima del lavaggio.

    Non candeggiare.

    Si può mettere nell'asciugatrice a bassa temperatura (max 60°C).

    Stirare a max 110°C.

    Non lavare a secco.

  • Non sono stati usati composti perfluorurati (es. PFOS, PFOA, PFOSA) per rendere questo prodotto idrorepellente. Poiché i composti perfluorurati non sono degradabili, è preferibile evitarli, sia per le persone che per l'ambiente.

    Utilizzando poliestere riciclato per realizzare questo prodotto, riduciamo sia il consumo di nuove materie prime che il nostro impatto ambientale e diamo nuova vita ai materiali esistenti.

    Il filo di questo articolo è tinto in massa, un metodo di tintura per le fibre sintetiche che riduce il consumo di acqua e coloranti e migliora la tenuta del colore rispetto alle tecniche di tintura tradizionali.

    Vogliamo avere un impatto positivo sul pianeta. Ecco perché vogliamo che entro il 2030 tutti i materiali usati per realizzare i nostri prodotti siano riciclati o rinnovabili, e ricavati da fonti gestite responsabilmente.

Dimensioni e imballaggio

Larghezza: 44 cm

Profondità: 44 cm

  • FRÖSÖNNumero articolo103.917.10

    Larghezza: 17 cm

    Altezza: 4 cm

    Lunghezza: 22 cm

    Peso: 0.26 kg

    Confezione/i: 1

Recensioni

4.5(13)
Ottimo materialeStefy1983Soddisfatta dell’acquisto5
FRÖSÖN Fodera per cuscino per sedia, da esterno beige, 44x44 cm

Il poliestere, secondo noi

Il poliestere è un materiale resistente, ingualcibile e di facile manutenzione, l’ideale per molti articoli d’arredamento come tappeti, cuscini e trapunte. Tuttavia, il poliestere vergine è realizzato con petrolio, carbone o gas naturale. Ciò significa che usandolo contribuiamo a esaurire le risorse naturali del pianeta. La nostra soluzione? Sostituire tutto il poliestere vergine con quello riciclato nei nostri prodotti. Nel 2020, ben il 79% del poliestere vergine usato nei prodotti tessili IKEA è stato sostituito da poliestere riciclato. Siamo determinati ad accelerare questa trasformazione per raggiungere l’obiettivo di impiegare solo poliestere riciclato in tutti i prodotti che prevedono l’utilizzo di tale materiale.

Di solito, la primavera è il momento in cui si risistemano i cuscini sui mobili da esterno. Non sempre, però, i cuscini sono esattamente come li ricordavi. Forse il colore si è sbiadito, oppure il tessuto appare un po' usurato per l'azione di raggi UV, pioggia, vento, polvere e sporco. Si tratta di un processo assolutamente naturale, ma questo non significa che dobbiamo rassegnarci. Noi di IKEA ci impegniamo ad affrontare queste sfide quotidiane e siamo sempre alla ricerca di nuovi materiali, metodi di produzione alternativi e test più efficienti. Quando abbiamo deciso di creare le fodere per cuscini FRÖSÖN, abbiamo scelto di utilizzare poliestere proveniente da bottiglie in PET riciclate e una tecnica di tintura relativamente nuova, che rispetto alla tintura tradizionale si è rivelata migliore e più affidabile in termini di qualità e resistenza agli agenti esterni.

Il colore diventa parte del tessuto

Anton Löfstedt, che lavora con i tessuti in IKEA, spiega che questa tecnica viene utilizzata per la tintura di fibre sintetiche come poliestere, acrilico e nylon. "Con questa tecnica, aggiungiamo il pigmento di colore nel materiale ancora prima che la fibra venga prodotta. In questo modo, il pigmento diventa parte della fibra e quindi più resistente rispetto alla tradizionale tintura, in cui il pigmento viene applicato semplicemente sulla superficie della fibra finita." Tingendo la fibra esattamente quando viene realizzata si salta anche una fase della produzione, e questo ha un impatto positivo sull'ambiente. Il consumo di acqua è inferiore di circa l'80% rispetto alla tintura tradizionale, mentre la quantità di pigmento colorato può essere ridotta del 20%. Si tratta di cifre importanti, che mostrano come una nuova tecnica può fare una grande differenza. "Oggi, una percentuale crescente di tutto il poliestere presente nei nostri prodotti viene tinta in questo modo" afferma Anton.

Test in condizioni meteorologiche avverse

Per verificare la durata del poliestere colorato, l'abbiamo esposto al sole. Per un periodo di sette mesi, abbiamo posizionato alcuni cuscini sulla terrazza del nostro ufficio a Sydney, dove il sole è forte e l'umidità elevata. Allo stesso tempo, abbiamo inviato una serie di cuscini a una famiglia dell'Arabia Saudita, dove sono stati esposti sia al sole che alle tempeste di sabbia. Catarina Vannfält è ingegnera chimica e ha studiato i risultati. "Comprensibilmente, al loro rientro i cuscini presentavano qualche leggera macchia, ma dopo un solo lavaggio avevano recuperato il loro aspetto iniziale e i colori non erano sbiaditi" racconta Catarina. Perciò, grazie ai materiali riciclati e a una tecnica di tintura che consuma meno acqua e colore, FRÖSÖN rappresenta un ulteriore passo avanti verso la riduzione dell'impatto ambientale, un effetto positivo che continua anche a casa tua. "Grazie a una migliore tecnica di tintura, che rallenta l'effetto sbiancante del sole sul tessuto, e a una fodera asportabile e lavabile, i cuscini mantengono inalterato il loro aspetto per lungo tempo" riassume Catarina.

Poliestere vergine vs poliestere riciclato

In origine, tutto il poliestere era realizzato con materie prime non rinnovabili a base di petrolio, ma oggi stiamo invertendo la rotta per utilizzare solo poliestere riciclato. L’aspetto positivo è che il poliestere può essere riciclato numerose volte, senza alterare la qualità dei prodotti. Realizzando articoli in poliestere riciclato, diamo una seconda vita a un materiale che non è biodegradabile e ne riduciamo la quantità che altrimenti potrebbe finire in discarica o in mare. Invece di essere scartati, il PET e altre fonti di poliestere vengono impiegati per realizzare tessuti, contenitori, frontali delle cucine e persino lampade. Il poliestere riciclato ha le stesse proprietà del poliestere vergine in termini di aspetto, qualità e funzione, ma produce circa il 50% in meno di emissioni di CO2. Inoltre, è altrettanto pulito e sicuro.

Alcune sfide poste dal poliestere riciclato

Il poliestere riciclato ci rende meno dipendenti dal petrolio. La quantità che ricicliamo corrisponde alla quantità di combustibile fossile vergine che eliminiamo dalla materia prima di poliestere, escludendo la potenziale tintura e altri trattamenti effettuati post produzione. Con alcune eccezioni, la sfida non consiste nel trasformare il poliestere in poliestere riciclato, ma nel renderlo disponibile a tutti mantenendolo accessibile. I prodotti a basso impatto ambientale spesso presuppongono un prezzo di acquisto più elevato. Il nostro obiettivo è cambiare questa situazione, rendendo i prodotti in poliestere riciclato più convenienti e accessibili.

L’uso esclusivo di poliestere riciclato

IKEA si impegna a superare la dipendenza dai materiali fossili vergini e a utilizzare solo materiali rinnovabili o riciclati entro il 2030. Stiamo promuovendo questo approccio per il poliestere presente nel nostro assortimento di prodotti e puntiamo a sostituire tutto il poliestere vergine nei prodotti tessili con quello riciclato. Nel 2020, IKEA ha sostituito il 79% del poliestere vergine utilizzato nell’assortimento tessile con poliestere riciclato. In termini di volume, significa che abbiamo convertito 130.000 tonnellate di poliestere riciclato e abbiamo risparmiato 200.000 tonnellate di poliestere vergine. Non abbiamo ancora raggiunto il nostro obiettivo del 100%, ma abbiamo compiuto notevoli progressi, superando molti ostacoli lungo la strada. Grazie a questi numeri, ci stiamo affermando come leader del passaggio al poliestere riciclato e speriamo che le nostre decisioni possano ispirare e motivare al cambiamento interi settori.

L’approvvigionamento responsabile

In IKEA esigiamo che tutto il poliestere riciclato utilizzato nei nostri prodotti provenga da riciclatori conformi al Global Recycled Standard (GRS) e che sia garantita la tracciabilità fino al nostro prodotto imponendo ai nostri fornitori criteri da rispettare. Utilizzando esclusivamente il poliestere riciclato in linea con il GRS riusciamo a garantire l’osservanza delle pratiche sociali, ambientali e chimiche durante il processo di riciclaggio. Pensiamo che lo standard GRS sia attualmente il migliore presente sul mercato. Collaboriamo con partner e organizzazioni tessili come Textile Exchange per migliorare ulteriormente le norme relative ai materiali riciclati, compresa la tracciabilità del materiale dopo il passaggio presso gli impianti di riciclaggio.

Scopri di piùVedi di meno

Materiale

Cos'è il poliestere riciclato

Quando creiamo prodotti in poliestere riciclato, le bottiglie in PET e altre fonti di poliestere trovano nuova vita in prodotti come tessili, contenitori, frontali cucina e lampade. I prodotti così realizzati hanno esattamente la stessa qualità e funzionalità dei prodotti in poliestere vergine. E naturalmente sono altrettanto puliti e sicuri. Forse l'aspetto migliore è che contribuiscono anche a usare meno materie prime nuove.