Vai al contenuto

Impianti solari

Ogni ora di luce solare è preziosa.

Concepire impianti fotovoltaici

1. Raccolta e trasformazione

I moduli solari assorbono la luce del sole e la utilizzano per produrre corrente continua. L’inverter monitora l’impianto solare e converte la corrente continua in corrente alternata.

2. Consumo o accumulo

Se l’energia viene consumata direttamente, ad esempio per l’illuminazione, si parla di consumo proprio. L’accumulatore solare permette di immagazzinare l’elettricità prodotta durante il giorno e di consumarla la sera. In questo modo aumenta il consumo proprio.

3. Condivisione e guadagno

La corrente in eccesso può essere immessa nella rete elettrica e retribuita dall’azienda elettrica.

Installazione degli impianti solari

L’impianto solare è tuo in 4 semplici mosse.

Offerta impianti solari SOLSTRÅLE

PLUS

L’impianto solare con molte possibilità

L'impianto solare con moduli monocristallini ad alto rendimento del marchio Jinko con cornice/backsheet nero o argento.

Inverter

Kostal, Delta, ABB

Opzioni

  • Controllo diretto del consumatore con Helion ONE
  • Accumulatore elettrico di BYD
  • Ottimizzazione della potenza Solar Edge
  • Pompa di calore per acqua calda

Prezzo IKEA Family

da CHF 11'700.00

  • Compresi 5 anni di garanzia per l’intero impianto solare e 25 anni di garanzia sulle prestazioni
  • Approfittate della nostra interessante offerta di finanziamento di una rinomata banca svizzera con una durata di 5 anni e un tasso d'interesse fisso del 2,9%.

INROOF

L’estetico impianto solare integrato

Il sistema solare estetico con moduli monocristallini ad alte prestazioni in-roof del marchio Aleo.

Inverter

Kostal, Delta, ABB

Opzioni

  • Controllo diretto del consumatore con Helion ONE
  • Accumulatore elettrico di BYD
  • Ottimizzazione della potenza Solar Edge
  • Pompa di calore per acqua calda

Prezzo IKEA Family

da CHF 13'200.00

  • Compresi 5 anni di garanzia per l’intero impianto solare e 25 anni di garanzia sulle prestazioni
  • Approfittate della nostra interessante offerta di finanziamento di una rinomata banca svizzera con una durata di 5 anni e un tasso d'interesse fisso del 2,9%.

Risparmia energia e raggiungi l’autonomia

Accumulatore elettrico BYD B-Box Premium

L’accumulatore elettrico ti permette di consumare la sera la corrente fotovoltaica prodotta durante il giorno, rendendoti così più indipendente. Gli accumulatori di corrente di BYD sono disponibili in diverse misure:
5,1 kWh, 7,7 kWh, 10,2 kWh, 12,8 kWh

Prezzo IKEA Family*

da CHF 8'000.00

* all’acquisto di un impianto solare Solstrale


    Informazioni importanti

    Aspetti generali

    • A seconda della quantità di energia consumata in casa di giorno, la sera o di notte, i valori del consumo proprio, e pertanto il grado di autonomia, degli impianti solari senza accumulatore oscillano tra il 15% e il 30%. Con un accumulatore elettrico il grado di autonomia può essere aumentato a un valore compreso tra il 50% e il 90%.

      Per essere totalmente indipendenti dalla rete elettrica pubblica, il generatore e l’accumulatore devono avere capacità di gran lunga superiori al normale fabbisogno. Gli impianti solari e gli accumulatori normali permettono di raggiungere fino al 90% di autarchia. L’indipendenza totale conviene solo in rari casi.

      Ciò che è più auspicabile è l’approvvigionamento di energia pulita e non l’autarchia in sé. Per questo un impianto fotovoltaico collegato alla rete contribuisce maggiormente alla svolta energetica rispetto a un impianto autonomo e completamente autarchico.

    • Invece di immettere l’energia in eccesso nella rete elettrica, la accumuli nella tua batteria. Così la sera e di notte la puoi riutilizzare direttamente da lì, invece di servirti della rete elettrica.

    • La cosiddetta energia grigia è l’energia utilizzata per produrre e trasportare il modulo. Gli attuali moduli fotovoltaici ammortizzano questa energia grigia già entro uno-due anni, a seconda del luogo di impiego. Ciò è possibile grazie alle loro elevate prestazioni e al fatto che la produzione sia a basso consumo energetico.

    • I nostri moduli fotovoltaici cristallini sono riciclabili al 95% e sono prodotti con sostanze non nocive come silicio, vetro e rame.

    • In caso di blackout, l’impianto solare da solo non basta. Tuttavia, con una batteria è possibile risolvere il problema. L’importante è che la batteria sia dotata della funzione di alimentazione d’emergenza e adeguatamente configurata.

    • Per essere totalmente indipendenti dalla rete elettrica pubblica, il generatore e l’accumulatore devono avere capacità di gran lunga superiori al normale fabbisogno. Gli impianti solari e gli accumulatori normali consentono di raggiungere un’autonomia massima del 90%. L’indipendenza totale conviene raramente perché è sproporzionata rispetto al consumo quotidiano.

    • I clienti con servizio universale (consumo elettrico inferiore a 100 MWh / anno) sono vincolati al fornitore energetico e ciò vale anche per l’immissione in rete di energia elettrica. Puoi però scegliere di accumulare l’eccedenza o di venderla al tuo vicino invece che al fornitore energetico, ad es. tramite un RCP (raggruppamento ai fini del consumo proprio).

    • I moduli non si usurano perché non presentano parti mobili. Subiscono però un cosiddetto degrado pari allo 0,5% annuo circa. Il produttore garantisce che non perdano più dello 0,8% di prestazioni all’anno e che quindi dopo 25 anni forniscano ancora almeno l’80% della prestazione nominale. Trovi maggiori informazioni al riguardo su swissolar.

    • Il numero di anni necessario per recuperare i costi d’investimento dipende dal prezzo dell’elettricità, dalla tariffa di immissione nella rete e dal livello di consumo proprio. Anche l’aliquota fiscale marginale svolge un ruolo importante perché determina il livello di agevolazioni fiscali e pertanto riduce i costi d’investimento dell’impianto. Tutti questi fattori influiscono quindi sulla velocità di ammortamento dell’impianto solare. In Svizzera, a seconda della regione, nei casi migliori si tratta di 6-7 anni, in quelli più sfavorevoli di 14-20 anni. Saremo lieti di fornirti una consulenza personalizzata al riguardo.

    • Il profitto che si può conseguire negli anni investendo in un impianto solare dipende da diversi fattori e dal loro sviluppo: prezzo dell’elettricità, tariffa di immissione nella rete e grado di consumo proprio. Sono rilevanti anche l’aliquota fiscale marginale e di conseguenza le agevolazioni fiscali per l’acquisto dell’impianto solare.

      A seconda dei casi, in 30 anni un impianto solare può generare un profitto compreso tra il 50% e il 200%. L’utilizzo di una batteria ha senso solo in caso di differenza tra la tariffa dell’elettricità e la tariffa di immissione nella rete del proprio fornitore energetico. Saremo anche lieti di fornirti una consulenza personale al riguardo.

    Requisiti

    • I moduli fotovoltaici hanno in genere una dimensione di circa cm 100 x cm 160 e forniscono una prestazione di circa 325 Wp. Per produrre un kWp è quindi necessaria all’incirca una superficie di 5 m2 e ogni kWp genera in Svizzera approssimativamente 1000 kWh di energia elettrica l’anno. Una casa unifamiliare media con 4 abitanti consuma circa 4000 kWh di elettricità. Ciò significa che basta una superficie sul tetto di 20 m2, affinché la casa possa soddisfare il fabbisogno energetico annuo con il proprio impianto solare. Una superficie di 50m2 è invece sufficiente per coprire oltre al fabbisogno della casa anche quello di una pompa di calore e un auto elettrica.

    • Gli impianti solari si possono installare su quasi tutti i tipi di tetti perché esistono varie soluzioni di montaggio per i tetti piani e a falda.

    • L'inclinazione gioca un ruolo subordinato. L'orientamento verso il sud è ideale, ma anche i sistemi solari orientati verso l'est e l'ovest sono utili alle nostre latitudini.


    Potrebbe interessarti anche