Vai al contenuto principale

Un piccolo appartamento per un papà e il suo bambino

Grazie a soluzioni smart e fai da te, un piccolo appartamento in città diventa la casa perfetta per un papà e il suo bambino. Un luogo dove giocare, imparare e trascorrere momenti felici insieme.

Area giochi con letto divano, baldacchino, peluche, un tappeto a fantasia e dei contenitori - IKEA
Area giochi con letto divano, baldacchino, peluche, un tappeto a fantasia e dei contenitori - IKEA

1. Spazi per giocare

Un baldacchino realizzato con del tessuto a metraggio trasforma una semplice nicchia in un rifugio per il bambino e i suoi peluche. Morbidi tappeti rendono il pavimento adatto a giocare e i contenitori permettono di riporre i giocattoli con facilità.

2. Angoli accoglienti

La piccola zona living si adatta alle esigenze di adulti e bambini. Il divano a due posti, il pouf e il tavolino vassoio formano un angolo accogliente dove rilassarsi insieme. Le lampade creano atmosfera e, grazie alla luce direzionabile, sono ideali anche per leggere un buon libro.

3. Studio condiviso

Di fronte alla zona soggiorno, una scrivania per il bambino e la postazione di lavoro del papà sono organizzate una a fianco all'altra, per condividere i momenti di studio e di lavoro. Sul pannello portaoggetti sono esposte immagini e creazioni che stimolano la fantasia di entrambi.

4. Cucina organizzata

Le soluzioni smart possono far guadagnare spazio in una piccola cucina: ad esempio utilizzando una lunga fila di ganci da parete per appendere utensili e pentolini e un carrello con barattoli per conservare spezie, pasta e cereali.

5. Sonni tranquilli

Dietro una tenda si nasconde una piccola ma accogliente zona notte. Due lampade da parete differenti consentono di esprimere il proprio stile e leggere o rilassarsi a letto senza disturbare l'altro. I pensili sopra il letto sfruttano tutta l'altezza della parete, mentre la mensola è comoda per appoggiare libri e accessori per la notte.

6. Ingresso funzionale

Ganci e binari rendono più funzionale l'ingresso. Posizionandone qualcuno in basso, giacche e cappotti sono alla portata anche dei più piccoli, mentre in alto si possono appendere un paio di sedie extra. La parete in lavagna aggiunge un tocco di stile, ed è utile per appunti e promemoria o per dare sfogo alla creatività con qualche disegno.

7. Il bagno super organizzato

Basta qualche soluzione salvaspazio per rendere confortevole anche un piccolo bagno. Il bambino può trovare tutto ciò che gli serve nel mobile in basso e usare facilmente il lavabo grazie allo sgabello. Gli oggetti da conservare lontano dalla portata dei bambini, invece, possono essere riposti sugli scaffali in alto, che sfruttano lo spazio sopra il WC. I ganci dietro alla porta, infine, sono perfetti per appendere gli asciugamani.

8. L'oasi sul balcone

Anche in un piccolo spazio si possono coltivare ortaggi e piante aromatiche, per insegnare ai bambini da dove proviene il loro cibo e a nutrirsi in modo consapevole. Durante la bella stagione, i morbidi cuscini e le coperte trasformano il balcone in un'estensione dell'area living.

Piantina dell'appartamento di un papà single e del suo bambino - IKEA

Un invincibile duo

I mobili salvaspazio rendono più funzionale questo open space. Le interior stylist Kerstin Bohne e Therese Eriksson hanno definito otto zone diverse in un unico ambiente, creando lo spazio perfetto per un padre single e il suo bambino.

Ci piace vedere fino a che punto arriva la creatività dei nostri clienti con i prodotti IKEA. Ricorda però che le modifiche apportate al prodotto rispetto alla sua forma e alla sua funzione originale fanno decadere la garanzia e il diritto al reso.

REALIZZATO DA
Interior stylist: Kerstin Bohne e Therese Eriksson
Foto: Mats Ekdahl