Vai al contenuto principale

IKEA FOOD

Ricette a base di pesce

Preparazione di un’insalata con porro, spinaci, carote e cavolo – IKEA
Con le nostre ricette porti in tavola il gusto
Scopri tanti sapori diversi. Insalate, involtini, polpette vegetariane, salmone, caviale, gamberetti e molto altro. Un menu sano, gustoso e sostenibile per tutta la famiglia.
IKEA-ricette-versatile-olio-di-colza
Per 4-6 persone
Hummus:
300 ml di ceci secchi
2–3 spicchi di aglio
3 cucchiai di tahina non salata
½ cucchiaino di cumino macinato
4–5 cucchiai di succo di limone, q.b.
2 cucchiai di olio di colza
Sale, q.b.
100 ml di acqua di cottura
50 ml di erba cipollina tritata fine
Hummus di ceci con olio al kimchi
Olio al kimchi:
150 ml di olio di colza
50 ml di aceto
½–1 cucchiaino di Gochugaro (peperoncino coreano in polvere), q.b.
1 spicchio di aglio piccolo tritato fine
1 cucchiaino di zenzero tritato fine
1 cucchiaino di salsa di pesce
½–1 cucchiaino di succo di lime
Hummus:
1. In una ciotola, lascia i ceci in ammollo in 800 ml di acqua in frigo per almeno 10 ore.
2. Scola i ceci e sciacquali, quindi mettili in una casseruola media con 1 litro d’acqua e 1 cucchiaino di sale. Porta a bollore, poi abbassa la temperatura e cuoci a fuoco lento per 1½–2 ore. Quando i primi ceci salgono a galla, rimuovi la schiuma che si formerà in superficie.
3. Scola i ceci, tenendo da parte ca. 100 ml di acqua di cottura.
4. Metti da parte 200 ml di ceci lessati. Trasferisci il resto dei ceci lessati e gli ingredienti rimanenti con 50 ml di acqua di cottura e 1 cucchiaino di sale in un frullatore ad alta velocità.
5. Frulla il composto per qualche minuto, fino a renderlo omogeneo. Se necessario, aggiungi acqua o sale. Aggiungi l’olio di colza e frulla ancora per 1 minuto.
6. Scalda 1 cucchiaio di olio in una padella grande. Tosta i ceci rimanenti finché non saranno croccanti e aggiusta di sale. Lascia raffreddare e mescola con l’olio al kimchi.
7. Disponi l’hummus di ceci su un piatto e guarnisci con 2 cucchiai di ceci all’olio al kimchi. Condisci con olio al kimchi. Insaporisci con erba cipollina tritata finemente.

Olio al kimchi:
1. Mescola gli ingredienti per l’olio al kimchi, tenendo da parte l’olio di colza e il succo di lime.
2. Incorpora l’olio di colza nel composto con una frusta e aggiungi succo di limone q.b.
3. Lascia riposare per almeno 1 ora.
Ricetta delle rillette di salmone e verdure sottaceto – IKEA
Per 8 persone, miniporzioni
Rillette di salmone:
400 g di salmone affumicato a caldo SJÖRAPPORT
4 cipollotti
1 cucchiaio di olio di colza al burro +
2 cucchiai per il pane
2 cucchiai di olio di colza all’aglio orsino
1 peperoncino jalapeño fresco
1 mazzetto di melissa in vaso
Fiocchi di sale
4 fette di baguette o di pane simile

Verdure sottaceto:
Liquido di marinatura base:
50 ml di aceto di alcol 12%
100 ml di zucchero
150 ml di acqua
1 cucchiaino di sale (per i cetrioli)
Rillette di salmone e verdure sottaceto
Condimento:
3 grani di pepe nero
1 foglia di alloro
1 anice stellato
1 ml di semi di finocchio e/o di coriandolo
1 cetriolo grande tagliato a fette sottili
50 ml di aneto fresco tritato
300 g di ravanelli tagliati a metà
300 g di barbabietole gialle (o di altra qualità)
50 ml di erbe aromatiche fresche sminuzzate
7 cucchiai di olio di colza
100 g di cavolfiore tagliato a cimette
100 g di cetriolo tagliato a pezzetti
50 g di cipolla rossa tagliata a fette
50 g di ravanello a fette
100 ml di foglie di coriandolo intere
Ricetta delle rillette di salmone e verdure sottaceto – IKEA
Verdure sottaceto:
Questa è la ricetta base per tutti i sottaceti. Porta a ebollizione aceto, zucchero e acqua, aggiungi le spezie e mescola finché lo zucchero non si sarà sciolto.

Cetriolo e aneto:
1. Segui la ricetta base per i sottaceti ma senza aggiungere condimenti.
2. Dopo che lo zucchero si sarà sciolto, aggiungi 1 cucchiaino di sale. Lascia raffreddare il composto e versalo sopra il cetriolo a fette all’interno di un contenitore pulito.
3. Lascia marinare per almeno 1 ora. Trasferisci il contenuto in una ciotola insieme all’aneto tritato.

Ravanelli:
1. Lava i ravanelli e monda la parte finale delle radici appena prima di usarli.
2. Mettili in un contenitore pulito. Versa il liquido di marinatura sui ravanelli e lascia riposare per almeno 8 ore prima di servire.
3. Servi in una ciotola insieme a 2 cucchiai di liquido di marinatura e 2 cucchiai di olio di colza.
Barbabietole gialle:
1. Lessa le barbabietole in acqua leggermente salata finché non saranno tenere.
2. Scolale e lasciale raffreddare, quindi pelale e tagliale a pezzetti.
3. Mettile in un contenitore pulito, versandoci sopra il preparato della ricetta per i sottaceti. Prima di servire, lascia raffreddare per almeno 12 ore.
4. Disponi le barbabietole in una ciotola. Mescolale insieme a 2 cucchiai di liquido di marinatura e 2 cucchiai di olio di colza.
5. Insaporisci con erbe aromatiche fresche sminuzzate.

Cavolfiore:
1. Metti il cavolfiore e il coriandolo in un contenitore pulito. Versaci sopra il liquido di marinatura e lascia riposare per almeno 8 ore prima di servire.
2. Servi in una ciotola insieme a 2 cucchiai di liquido di marinatura e 2 cucchiai di olio di colza.
Rillette di salmone:
1. Riduci il salmone a pezzettini in una ciotola con l’aiuto di una forchetta.
2. Taglia i cipollotti grossolanamente e soffriggili senza farli dorare con 1 cucchiaio di olio di colza aromatizzato al burro, finché non saranno teneri.
3. Affetta finemente metà del jalapeño e trita la melissa.
4. Unisci cipollotti, jalapeño e melissa al salmone, mescolando con 2 cucchiai di olio di colza all’aglio orsino. Condisci con il sale.
5. Se non hai intenzione di consumare subito le rillette, trasferiscile in un contenitore chiuso ermeticamente. Si conservano in frigorifero per circa una settimana.
6. Taglia il cetriolo sottaceto, tritando finemente anche il jalapeño rimanente e mescola il tutto.
7. Spennella il pane sui due lati con olio di colza e griglialo su ogni lato per almeno 1 minuto fino a farlo dorare. Condisci con il sale.

Servi le rillette di salmone in un contenitore insieme al pane grigliato e ai sottaceti.
Ricetta dell’insalata di cetrioli con scorza di limone, aneto e semi di sesamo – IKEA
Insalata di cetrioli con scorza di limone, aneto e semi di sesamo
Contorno per 4 persone

2 cetrioli tagliati finemente per il lungo (puoi usare una mandolina)
200 ml di aneto fresco, conservane un po’ per decorare
1 limone biologico, scorza
2 cucchiai di semi di sesamo bianco tostati
2 cucchiai di olio di colza aromatizzato all’aneto
Sale e pepe, a piacere
Fiori di colza per decorare (facoltativi)

1. Disponi i cetrioli su un piatto da portata.
2. Unisci aneto, scorza di limone e semi di sesamo.
3. Cospargi con olio di colza e condisci con sale e pepe.
4. Insaporisci con altro aneto (e fiori di colza) e servi subito.
Ricetta della zuppa di ortiche e aglio orsino con patate e cipolle – IKEA
Zuppa di ortiche e aglio orsino con patate e cipolle
Per 4 persone

2 cipolle pelate
1 spicchio di aglio grande
2 patate tagliate a cubetti
400 g di ortiche
200 g di aglio orsino (conserva i fiori)
1000 ml di buon brodo vegetale
200 ml di vino bianco secco
1+2 cucchiai di olio di colza al burro
Olio di colza all’aglio orsino, per condire
1 spruzzata di succo di limone
2 cucchiai di germogli di aglio orsino sottaceto (facoltativi)
Sale e pepe, per insaporire
1. Taglia 1 delle 2 cipolle a cubetti. Taglia l’altra cipolla a fettine sottili.
2. Riscalda 1 cucchiaio di olio di colza al burro in una casseruola grande. Aggiungi la cipolla a cubetti, l’aglio, 2/3 delle patate a cubetti e un pizzico abbondante di sale.
3. Fai appassire per 5–10 minuti finché il composto non sarà morbido.
4. In una casseruola piccola disponi la cipolla a fettine con 2 cucchiai di olio di colza e un pizzico di sale e fai appassire a fuoco lento, mescolando ogni tanto.
5. Versa un po’ di vino sul composto di cipolle, aglio e patate e fai sfumare per 5 minuti.
6. Aggiungi il brodo e cuoci a fuoco lento per 10 minuti.
7. Nel frattempo porta a bollore 300 ml di acqua con un pizzico di sale.
8. Aggiungi le patate a cubetti e cuoci a fuoco lento per 1 minuto finché non saranno tenere. Togli piano le patate dall’acqua e scolale nel colapasta.
9. Incorpora le ortiche a mazzetti e mescola. Quindi aggiungi le foglie di aglio orsino e cuoci a fuoco lento per 2 minuti.
10. Togli dal fuoco e miscela col frullatore.
11. Aggiusta di sale e pepe, se necessario, e succo di limone.
12. Disponi nelle ciotole e guarnisci con patate a cubetti, cipolle cremose, germogli di aglio orsino e fiori (se presenti).
13. Condisci con olio di colza all’aglio orsino e servi accompagnando con il pane che preferisci, burro e sale marino.
Ricetta delle verdure grigliate con brodo e mix di grano integrale IKEA PS saltato
Verdure grigliate con brodo e mix di grano integrale IKEA PS saltato
Contorno per 4 persone

1 zucchina grande tagliata a pezzetti
8 carote piccole mondate (se possibile di diversi colori)
2 melanzane
1 mazzetto di ravanelli (se possibile di diversi colori) mondati e tagliati a metà
1 limone grande tagliato a metà
200 ml di mix di grano integrale IKEA PS già cotto
3 cucchiai di olio di colza
3 cucchiai di olio di colza aromatizzato al timo
1000 ml di un buon brodo vegetale caldo
1. Soffriggi il mix di grano integrale IKEA PS già cotto in 1 cucchiaio di olio di colza finché non sarà croccante.
2. Fai asciugare il mix su carta assorbente e mettilo da parte.
3. Spennella delicatamente tutte le verdure con poco olio di colza.
4. Insaporisci con sale e pepe.
5. Punzecchia le melanzane con una forchetta.
6. Scalda una piastra a fuoco medio e disponi le melanzane.
7. Cuocile delicatamente finché non si saranno sfaldate e ammorbidite all’interno. Adagiale su un tagliere e coprile con della carta stagnola.
8. Scalda la piastra a fuoco alto.
9. Disponi le verdure rimanenti e grigliale finché non saranno tenere e leggermente abbrustolite.
10. Taglia le melanzane a metà.
11. Disponi le verdure su un piatto da portata e condisci con sale, pepe e qualche goccia di succo del limone grigliato.
12. Versaci sopra il brodo vegetale caldo e aggiungi il grano IKEA PS croccante.
13. Condisci con olio di colza aromatizzato al timo e servi subito.
Ricetta delle verdure grigliate con burrata e olio di colza alle erbe aromatiche – IKEA
Verdure grigliate con burrata e olio di colza alle erbe aromatiche
Contorno per 4 persone

225 g di fave già sciacquate
4 cipolle tagliate a metà per il lungo
4 jalapeño
Sale e pepe, a piacere
2 burrate fresche
Un mazzetto di erbe aromatiche verdi fresche
100 ml di olio di colza
Succo di limone
Una baguette grande e burro, per servire
1. Scotta le erbe aromatiche (con gambi e tutto il resto) per 10 secondi in acqua bollente salata.
2. Immergile in acqua ghiacciata.
3. Scolale e lavorale in un frullatore insieme all’olio di colza fino a ottenere un composto omogeneo.
4. Prendi una ciotola e disponici sopra un filtro da caffè con sotto un colino. Versa tutto il composto sul filtro e fallo scolare per una notte.
5. Condisci con qualche goccia di succo di limone e un pizzico di sale.
6. Spennella delicatamente tutte le verdure con qualche goccia di olio di colza.
7. Insaporisci con sale e pepe.
8. Scalda una piastra a fuoco medio-alto.
9. Disponi con delicatezza le verdure sulla piastra e grigliale finché non saranno tenere e leggermente abbrustolite su tutta la superficie.
10. Apri le fave per il lungo e taglia il jalapeño a fette.
11. Disponi tutte le verdure su un vassoio.
12. Guarnisci con le burrate e condisci con l’olio di colza alle erbe aromatiche.
Ricetta della lattuga mini-romana alla griglia con maionese di colza e chimichurri – IKEA
Contorno per 4 persone
Insalata:
4 cespi di lattuga mini-romana tagliati a metà per il lungo
2 cucchiai di olio di colza biologico aromatizzato al burro
Sale marino e pepe, per insaporire
2 cucchiai di aneto fresco

Maionese di colza:
2 tuorli
1 cucchiaio di senape di Digione
500 ml di olio di colza biologico
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio di aceto
Sale, per insaporire
Lattuga mini-romana alla griglia con maionese di colza e chimichurri
Chimichurri:
100 ml di aceto di vino rosso
1 cucchiaino di sale marino
2 spicchi di aglio tritato
1 scalogno piccolo tagliato fine
1 jalapeño verde tagliato fine
50 ml di coriandolo fresco tritato
50 ml di prezzemolo fresco tritato
2 cucchiai di origano fresco tagliato fine
2 cucchiai di erba cipollina tagliata fine
100 ml di olio di colza all’aneto
Maionese:
1. Emulsiona i tuorli, l’aceto e la senape con una frusta.
2. Versa molto lentamente metà dell’olio, continuando a montare il composto finché non sarà denso.
3. Aggiungi il succo di limone e versa gradualmente l’olio rimasto, continuando a montare.
4. Aggiusta di sale e metti il composto in un contenitore sterilizzato.

Chimichurri:
1. Mescola aceto, sale, aglio, scalogno e jalapeño, lascia riposare per 10 minuti.
2. Incorpora coriandolo, prezzemolo, origano ed erba cipollina e mescola.
3. Unisci anche l’olio di colza, emulsionandolo con una forchetta.
4. Fai scaldare una bistecchiera o una piastra a fuoco medio.
5. Spennella con olio di colza.
6. Griglia la lattuga per 2 minuti per lato fino ad abbrustolire le foglie esterne. Il cuore deve rimanere croccante.
7. Trasferisci su un piatto da portata e condisci con sale marino e pepe nero.
8. Servi con la maionese di olio di colza, il chimichurri e l’aneto fresco.
Tartare di salmone affumicato in cipolle scottate – IKEA
Tartare di salmone affumicato in cipolle scottate
Le cipolle fanno da gustoso contenitore
alla tartare. Usa cipolle bianche se
preferisci un sapore più delicato.
Ideale come aperitivo o antipasto.

Per 4 persone Tempo: 30 minuti

*500 g SJÖRAPPORT shrimps*
300 g di SJÖRAPPORT salmone
affumicato a freddo
3-4 cipolle piccole, bianche o dorate
1 cucchiaio di aceto di vino bianco
3 cucchiai di burro
1 mazzetto di melissa o altra erba aromatica (facoltativo)
Sale e pepe
Crostini di pane saltati nel burro
Semi di senape sottaceto (vedi oltre)

Semi di senape sottaceto.
4 cucchiai di semi di senape
150 ml di acqua
50 ml di aceto di vino
100 ml di zucchero

1. Taglia il salmone a cubetti di circa
3-4 mm. Avvolgilo nella pellicola alimentare e mettilo da parte.
2. Taglia a metà le cipolle nel senso della lunghezza, dalla base alla punta, senza sbucciarle. Spennella con olio i lati tagliati. Scotta le cipolle in una padella antiaderente, appoggiandole sul lato tagliato.

3. Disponi le cipolle su una teglia da forno, appoggiandole sul lato tagliato. Cospargi con aceto e fiocchi di burro.

4. Cuoci in forno a 175°C per circa 10 minuti. Le cipolle devono ammorbidirsi, ma non sfaldarsi.

5. Pela le cipolle, elimina la base e la punta. Separa delicatamente gli strati delle cipolle. Disponi le “coppette” di cipolla più grandi su un piatto da portata.

6. Unisci il salmone tagliato a cubetti e la melissa tritata. Aggiusta di sale e pepe. Riempi le cipolle con il salmone condito. Guarnisci con i crostini di pane e i semi di senape sottaceto.

Semi di senape sottaceto.
1. Fai bollire tutti gli ingredienti, mescolando finché lo zucchero non si sarà sciolto.
2. Versa il tutto in un contenitore di vetro trasparente e lascia raffreddare. I semi di senape sottaceto si conservano per diverse settimane in frigorifero.
Salmone confit con finocchi e salsa aioli in una teglia da forno bianca – IKEA
500 g di SJÖRAPPORT filetto di salmone, tagliato a cubetti di 1,5 cm
2 cucchiai di sale + un pizzico per condire
1 cucchiaio di zucchero
4 foglie di alloro
4 rametti di timo
1 cucchiaio di semi di finocchio
4 spicchi di aglio
1 dl di olive nere
1 cucchiaio di semi di coriandolo
1/2 limone, scorza e succo
5 dl di olio evo
2 finocchi
12 cavoletti di Bruxelles
1 mazzo di ravanelli con le foglie
4 rametti di aneto tritati grossolanamente
4 cucchiai di capperi
1/2 limone, succo
Salsa aioli
1. Pesta delicatamente il sale, lo zucchero, il timo, i semi di finocchio, l’aglio e la scorza grattugiata del limone in un mortaio.

2. Aggiungi i capperi, i ravanelli, le foglie di alloro e le olive. Disponi il salmone in una teglia da forno e versa sopra il composto preparato. Mescola delicatamente. Lascia riposare a temperatura ambiente per 20 minuti.

3. Preriscalda il forno ventilato a 120°C e scalda l’olio fino a raggiungere una temperatura di 40°C.

4. Versa l’olio sul salmone e mescola delicatamente fino a coprire tutti i pezzi.

5. Posiziona la teglia al centro del forno e cuoci per circa 10 minuti, finché il pesce non inizia a sfaldarsi quando lo tocchi con una forchetta. Estrai la teglia dal forno e lascia riposare il salmone nell’olio.

6. Taglia il finocchio a spicchi, eliminando le estremità. Affettalo finemente.

7. Affetta finemente i cavoletti di Bruxelles, dopo aver eliminato le foglie esterne.

8. Condisci le verdure con capperi, succo e scorza di limone, sale e pepe. Metti il tutto in una ciotola. Rimuovi il salmone dall’olio e fallo scolare. Servi con salsa aioli.
Salmone confit con finocchi e salsa aioli
Salmone al forno con verdure croccanti e salsa aioli.

Per 4 persone Tempo: 45 minuti
Gamberetti piccanti all’aglio, guarniti con prezzemolo, in una padella in ghisa – IKEA
Gamberetti piccanti all’aglio
Lorem ipsum dolor
Un ottimo piatto per un pranzo all’aperto, perché si può preparare anche sul barbecue. Non cuocere troppo a lungo i gamberetti, altrimenti diventano gommosi.

Per 4 persone Tempo: 10 minuti di cottura

500 g di SJÖRAPPORT gamberetti con guscio
2 peperoncini rossi
2-3 spicchi di aglio
100-200 ml di olio
Sale e pepe nero
50 ml di prezzemolo tritato
1/2 limone, succo
Pane grigliato o tostato per servire
1. Scongela e sguscia i gamberetti. Taglia finemente i peperoncini e l’aglio.

2. Riscalda abbondante olio in una padella. Soffriggi i gamberetti con i peperoncini e l’aglio a fuoco alto per circa un minuto, finché non cominciano a dorarsi. Aggiusta di sale e pepe.

3. Togli la padella dal fuoco e aggiungi il prezzemolo, mescolando. Irrora con il succo di limone e servi con pane grigliato o tostato.
Insalata di asparagi con caviale di alghe e guarnizione di panna acida, servita su un tagliere in legno – IKEA
I cereali, come avena e frumento, rendono più sostanziosa l’insalata, ma sono un ingrediente facoltativo. Condisci con le tue spezie preferite.

Per 4 persone Tempo: 30 minuti

2 mazzi (250 g l’uno) di asparagi verdi
Sale
1 mazzo di cipollotti
Olio per soffriggere
100 ml di cereali, es. frumento o avena in chicchi
1 cucchiaio di aceto
2-3 cucchiai di olio evo
Un pizzico di spezie miste IKEA PS con mela e finocchio
50-100 ml di panna acida
ca. 1/2 vasetto (poco più di 40 g) di
SJÖRAPPORT caviale di alghe, nero
1. Monda gli asparagi e sbollentali in acqua leggermente salata per circa un minuto. Devono rimanere piuttosto croccanti. Immergili in acqua ghiacciata per fermare la cottura.

2. Pulisci i cipollotti e soffriggili in una padella con l’olio finché non iniziano a prendere colore.

3. Cuoci i cereali seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Scolali e saltali in padella con un filo d’olio.

4. Disponi gli asparagi e i cipollotti su un piatto da portata. Prepara una vinaigrette emulsionando l’aceto, l’olio e il mix di spezie e condisci l’insalata. Cospargi con i cereali. Aggiungi qualche cucchiaio di panna acida e il caviale di alghe.
Insalata di asparagi con caviale di alghe
Gamberetti piccanti all’aglio, guarniti con prezzemolo, in una padella in ghisa – IKEA
Insalata di salmone e avocado
Una fresca insalata con salmone, avocado, fagiolini, lime e salsa al rafano.

Per 4 persone Tempo: 25 minuti

500 g di SJÖRAPPORT filetto di salmone
190 g di SÅS PEPPARROT salsa di rafano
150 g di fagiolini
1 cucchiaino di paprika in polvere
1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
2 avocado
70 g di insalata verde mista
1 lime, succo
1/2 dl di olio evo
Sale e pepe nero

1. Porta a ebollizione 1 litro di acqua leggermente salata. Lessa i fagiolini per 2 minuti, scolali e raffreddali sotto l’acqua corrente.

2. Riscalda una padella o una bistecchiera. Condisci il salmone con sale, pepe, paprika e peperoncino in polvere. Scotta il salmone per circa 30 secondi su ogni lato. Mettilo a raffreddare in un piatto.

3. In una ciotola, unisci i fagiolini all’insalata. Condisci con olio, succo di lime, sale e pepe. Dividi l’insalata in quattro piatti.

4. Taglia a metà gli avocado, elimina il nocciolo e affettali. Disponi le fette sopra l’insalata.

5. Taglia il salmone a fettine sottili e disponile sull’insalata. Cospargi con salsa al rafano e servi.
Pomodori con prezzemolo serviti in piccole ciotole in gres bianco – IKEA
Le cipolle fanno da gustoso contenitore alla tartare. Usa cipolle bianche se preferisci un sapore più delicato. Ideale come aperitivo o antipasto.

Per 4 persone Tempo: 30 minuti

Olio aromatizzato alle erbe (dosi per una quantità superiore a quella richiesta dalla ricetta; vedi oltre per alcuni consigli di utilizzo)
150 ml di olio evo
50 ml di aneto tritato
50 ml di prezzemolo tritato
1/2 cucchiaino di sale

6-8 pomodori (solo i semi)
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di aceto di mele
2 cucchiai di acqua
85 g di SJÖRAPPORT caviale di alghe, nero
Aneto e capolini di aneto per guarnire
Olio aromatizzato alle erbe: amalgama bene tutti gli ingredienti e metti l’olio in un contenitore in vetro. Per questa ricetta ne servono solo due cucchiai. Puoi usare il resto per condire insalate e pasta o come guarnizione sul purè di topinambur.

1. Taglia i pomodori a metà o in quarti (in base alle dimensioni) e togli con delicatezza i semi, cercando di non sgranarli eccessivamente. (Per questa ricetta servono solo i semi; puoi usare il resto dei pomodori per preparare un sugo o altro.)

2. Dividi i semi di pomodoro in parti uguali in 8 piccoli bicchieri o ciotole.

3. A parte, unisci sale, aceto, acqua e il caviale di alghe. Aggiungi il tutto ai bicchierini con i semi di pomodoro.

4. Guarnisci con aneto e capolini di aneto e servi con un cucchiaio.
Shot al caviale di alghe e pomodoro
Polpette vegetariane con sedano rapa al forno e gremolada – IKEA
Polpette vegetariane con sedano rapa al forno e gremolada
Un piatto facile e di sicuro successo.

Per 4 persone Tempo: 1,5 minuti

40 polpette vegetariane ALLEMANSRÄTTEN (640 g)
2 piccoli sedani rapa ben lavati
2 cucchiai + 1 dl di olio evo
100 ml di prezzemolo tritato grossolanamente
1 limone, scorza e succo
1 spicchio di aglio grattugiato
2 cucchiai di senape di Digione
Sale e pepe nero

1. Preriscalda il forno a 185°C.

2. Metti il sedano rapa su una teglia e condisci con 2 cucchiai di olio, sale e pepe. Cuoci in forno per circa 40-60 minuti, finché la polpa non sarà morbida e la buccia di un bel colore dorato.

3. Prepara la gremolada: in una ciotola, unisci il prezzemolo, l’aglio e la scorza di limone grattugiata e mescola gli ingredienti con le dita.

4. Prepara la vinaigrette: unisci la senape al succo di limone e al resto dell’olio e sbatti con una forchetta o una frustina fino a ottenere un’emulsione. Aggiusta di sale e pepe.

5. Cuoci le polpette in padella seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.

6. Taglia il sedano rapa a pezzetti. Versa la vinaigrette in un piatto da portata e, sopra, metti il sedano rapa e le polpette vegetariane. Condisci con la gremolada e un filo d’olio.
Insalata estiva con polpette vegetariane, servita su un piatto in legno – IKEA
D’estate non può mancare una fresca insalata!

Per 4 persone Tempo: 25 minuti

40 polpette vegetariane ALLEMANSRÄTTEN (640 g)
4 barbabietole rosse di Chioggia (o un altro tipo di barbabietole)
12 asparagi verdi puliti
100 ml di olio evo
2 avocado
1 spicchio di aglio grattugiato
1 limone, succo
4 carote (se possibile di diverso colore)
12 ravanelli
100 g di taccole tagliate a metà nel senso della lunghezza
70 g di verdure a foglia verde (es. bietole, spinaci, lattughino), ben lavate
50 ml di foglie di menta tritate grossolanamente
Sale e pepe nero

1. Lessa 2 delle barbabietole in acqua bollente finché non saranno morbide all’interno. Lasciale raffreddare, pelale e tagliale a fette sottili.

2. Riscalda una padella o una bistecchiera. Ungi gli asparagi con 1 cucchiaio di olio e grigliali finché non prendono un bel colore. Mettili in un piatto e salali.

3. Nel frattempo, frulla la polpa degli avocado con un frullatore a immersione. Mettila in una ciotola e unisci l’aglio, il succo di limone e il sale.

4. Pela le restanti barbabietole e le carote e lava i ravanelli. Affettali finemente. Uniscili a barbabietole, asparagi, taccole, verdure a foglia verde, menta, olio e succo di limone e mescola bene. Disponi l’insalata così composta su un piatto da portata.

5. Cuoci le polpette seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, spezzettale e disponile sopra l’insalata. Servi con salsa di avocado.
Insalata estiva con polpette vegetariane
Pane naan su un piatto nero – IKEA
Crostini di pane naan con polpette vegetariane e salsa di barbabietole
Un piatto facile e di sicuro successo.

Per 4-6 persone Tempo: 2 ore

20 polpette vegetariane ALLEMANSRÄTTEN (320 g)
8 barbabietole ben lavate
Sale grosso
Pane naan (vedi ricetta a lato)
1 cucchiaio di aceto di sherry (o aceto di vino rosso)
2 cucchiai di olio evo
2 dl di yogurt turco per guarnire
2 cucchiai di erba cipollina tritata finemente

1. Preriscalda il forno a 165°C.

2. Disponi le barbabietole su una teglia e coprile interamente di sale.

3. Cuoci le barbabietole in forno per circa 1 ora finché non saranno morbide all’interno. Lasciale raffreddare.

4. Prepara il pane naan.5. Pela le barbabietole e tagliale a pezzettini. Se possibile usa un mixer, azionandolo non in modo continuo ma “a impulsi”.

6. Condisci con aceto di sherry e olio.

7. Cuoci le polpette in padella seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.

8. Su ogni fetta di pane naan, metti un po’ di salsa di barbabietole, una o due polpette e un cucchiaio di yogurt. Guarnisci con erba cipollina.
Crostini di pane naan con polpette vegetariane e salsa di barbabietole, guarniti con yogurt ed erba cipollina, su un tagliere in legno – IKEA
Pane naan
Le barbabietole cotte in crosta di sale sono il migliore accompagnamento per il pane naan.

Per 12 persone Tempo: 40 minuti

250 g di farina 00
2 cucchiaini di zucchero
1/2 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
125 ml di acqua
2 cucchiai di olio evo

1. In una ciotola, unisci tutti gli ingredienti secchi.

2. Aggiungi l’acqua e l’olio. Amalgama bene con l’aiuto di un cucchiaio di legno. Versa il composto sul piano di lavoro della cucina e continua a impastare a mano.

3. Quando avrai ottenuto un impasto omogeneo ed elastico, rimettilo nella ciotola, coprilo con la pellicola alimentare e lascialo riposare per 15 minuti.

4. Metti nuovamente l’impasto sul piano di lavoro e taglialo a quadrotti di circa 5 cm di lato. Forma delle palline e infarinale leggermente. Coprile con la pellicola alimentare e lasciale riposare per altri 10 minuti.

5. Scalda una padella su fuoco medio-alto finché non comincia a fumare lievemente.

6. Con l’aiuto di un mattarello, stendi le palline ricavando dei dischi sottili. Spolvera il piano di lavoro e le palline con un velo di farina per evitare che l’impasto si attacchi. Cuoci il pane in padella, un disco alla volta, per circa 30 secondi/1 minuto per lato. Fai attenzione perché si brucia facilmente. Al termine della cottura, il pane naan deve risultare gonfio e dorato.

7. Copri il pane con uno strofinaccio per mantenerlo morbido.
Polpette vegetariane con cavoletti di Bruxelles e cavolo rosso sottaceto, servite su un piatto in legno – IKEA
Polpette vegetariane con cavoletti di Bruxelles e cavolo rosso sottaceto
Un piatto vegetariano gustoso e povero di grassi, molto equilibrato nei sapori.

Per 4 persone Tempo: 45 minuti

40 polpette vegetariane ALLEMANSRÄTTEN (640 g)
300 g di patate novelle
2+2 cucchiai di olio evo
Cavolo rosso sottaceto per guarnire (vedi ricetta a lato)
300 g di cavoletti di Bruxelles

Crema alle erbe fini
100 ml di panna acida
1 cucchiaio di erba cipollina tritata finemente
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1/2 limone, scorza e succo
Sale e pepe nero

1. Preriscalda il forno a 200°C. Metti le patate su una teglia cospargendole con 2 cucchiai di olio e sale. Cuoci per 25 minuti finché non saranno morbide all’interno e ben dorate fuori.

2. Prepara il cavolo rosso sottaceto.

3. Pulisci i cavoletti di Bruxelles eliminando le foglie esterne e tagliali a metà.

4. Soffriggi le polpette vegetariane e i cavoletti di Bruxelles in una padella con 2 cucchiai di olio.

5. Unisci la panna, l’erba cipollina tritata finemente, il prezzemolo e il succo e la scorza del limone. Aggiungi sale e pepe. Mescola bene. Disponi il tutto su un piatto e guarnisci con il cavolo rosso sottaceto.
Contenitori in vetro trasparente con cavolo rosso sottaceto e peperoni – IKEA
Cavolo rosso sottaceto
Per 1 contenitore in vetro
Tempo: 30 minuti + una settimana di infusione

200 ml di aceto
200 ml di acqua
50 ml di zucchero
1+1 cucchiaini di sale
2 foglie di alloro
1 cucchiaino di semi di coriandolo
1/2 cucchiaino di fiocchi di peperoncino
400 g di cavolo rosso

1. Porta a ebollizione l’aceto con l’acqua, lo zucchero, 1 cucchiaino di sale e le spezie. Togli dal fuoco e lascia in infusione per 30 minuti.

2. Affetta finemente il cavolo con una mandolina o un coltello e mettilo in una ciotola. Aggiungi 1 cucchiaino di sale e lascia riposare per 20 minuti. Elimina l’acqua rilasciata dal cavolo e metti il cavolo in un contenitore in vetro per conserve.

3. Filtra la miscela di aceto con un colino e versala sul cavolo. Chiudi il coperchio del contenitore e lascia in infusione per almeno una settimana in frigorifero prima di servire.
Radicchio in salsa di noci con polpette vegetariane, servito su un piatto grigio scuro – IKEA
Radicchio tiepido in salsa di noci con polpette vegetariane
La cottura alla griglia esalta il sapore del radicchio, che si abbina perfettamente alla salsa di noci.

Per 4 persone Tempo: 50 minuti

40 polpette vegetariane ALLEMANSRÄTTEN (640 g)
Salsa di noci (vedi ricetta a lato)
1 cespo di radicchio grande (o 2 piccoli)
1+2 cucchiai di olio evo
1 limone, succo
Sale e pepe nero

1. Prepara la salsa di noci.

2. Taglia il radicchio in quattro parti o a metà, a seconda della grandezza. Ungilo con 1 cucchiaio di olio. Griglialo sulla bistecchiera o in una padella ben calda finché le foglie non diventano di un bel colore marrone dorato e croccanti.

3. Cuoci le polpette in padella seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.

4. Rompi l’insalata in parti più piccole e disponila su un piatto da portata. Sopra metti le polpette e condisci con la salsa di noci. Completa con un filo d’olio, succo di limone, sale e pepe.
Noci – IKEA
Salsa di noci
Ottima sia calda che fredda, è un delizioso accompagnamento per i tuoi piatti. Puoi anche servire la salsa a parte e intingervi delle verdure come snack.

Per 4 persone Tempo: 50 minuti

800 ml di latte
1 cipolla gialla tagliata a fette
3 spicchi di aglio affettati
2 foglie di alloro
50 g di burro
1/2 noce moscata grattugiata
1/2 cucchiaino di sale
125 g di noci
2 cucchiai di acqua
1/2 cucchiaino di sale
200 g di pane raffermo (meglio se a lievitazione naturale), spezzettato grossolanamente
Pepe nero
1 cucchiaio di aceto di sherry (o aceto di vino rosso)

1. Porta a ebollizione il latte con la cipolla, l’aglio, le foglie di alloro, il burro, la noce moscata e il sale. Riduci il calore e lascia sobbollire per 20-30 minuti.

2. Preriscalda il forno a 175°C. Metti le noci sgusciate su una teglia cospargendole di acqua e sale. Posiziona la teglia al centro del forno e cuoci per circa 10 minuti.

3. Togli il latte dal fuoco ed elimina le foglie d’alloro. Aggiungi il pane e 2/3 delle noci. Attendi che il pane abbia assorbito bene il liquido. Aggiungi l’aceto e una spolverata di pepe. Riduci il composto in crema con il frullatore a immersione. Versa la salsa calda in una ciotola e guarnisci con le restanti noci spezzettate.
Polpette vegetariane in sugo di pomodoro con uova in camicia, servite in una padella in ghisa – IKEA
Huevos rancheros con polpette vegetariane
Un piatto unico con una deliziosa salsa in cui intingere il pane nero.

Per 4 persone Tempo: 35 minuti

40 polpette vegetariane ALLEMANSRÄTTEN (640 g)
2 cipolle tritate finemente
2 peperoni rossi tagliati a piccoli pezzi
2 spicchi di aglio tritati finemente
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaino di paprika affumicata in polvere
1/2 cucchiaino di pepe di Cayenna
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di cumino
1 lattina di pomodori pelati
1 lime, succo
Sale e pepe
4 uova

1. Soffriggi le cipolle, il peperone e l’aglio in una padella con un filo d’olio finché le verdure non diventano morbide e dorate.

2. Aggiungi tutte le spezie e i pomodori pelati. Schiaccia i pelati aiutandoti con un cucchiaio. Lascia cuocere per 5-10 minuti e condisci con sale e pepe.

3. Cuoci le polpette in padella seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.

4. Abbassa il calore al minimo sotto il sugo di pomodoro e aggiungi le polpette vegetariane. Mescola e fai 4 “buchi” nella salsa. Rompi un uovo in ogni buco. Copri la padella con un coperchio e lascia cuocere per altri 5-10 minuti, finché gli albumi non saranno rappresi. Cospargi di coriandolo ed erba cipollina e servi con pane di segale a parte.
Involtini di polpette vegetariane con avocado – IKEA
Involtini di polpette vegetariane con avocado
Un involtino morbido e saporito, con avocado, hummus e polpette vegetariane.

Per 4 persone Tempo: 30 minuti

40 polpette vegetariane ALLEMANSRÄTTEN (640 g)
4 cucchiai di hummus
4 fette di BRÖD TUNNBRÖD pane sottile, surgelato
2 avocado
4 cipollotti affettati finemente
50 ml di foglie di menta tritate grossolanamente
1 cucchiaio di olio evo
1/2 limone, succo
Sale e pepe

1. Stendi le fette di pane sul piano di lavoro. Con una forchetta, schiaccia la polpa di mezzo avocado e distribuiscila sul pane. Dopo l’avocado, spalma un po’ di hummus.

2. In una ciotola a parte, unisci i cipollotti, la menta, l’olio, il limone, il sale e il pepe. Distribuisci il condimento sull’avocado e l’hummus.

3. Cuoci le polpette in padella o in forno seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Falle asciugare su un foglio di carta assorbente. Tagliale a metà e disponile sulle fette di pane. Arrotola strettamente le fette di pane e avvolgile con carta da cucina, che legherai con uno spago.
Rotoli al salmone stagionato con salsa di senape, guarniti con insalata ed erbe aromatiche – IKEA
Rotoli al salmone stagionato con salsa di senape
Una ricetta facile e veloce, perfetta per aperitivi, picnic e buffet.

Per 4 persone Tempo: 15 minuti

2 fette di BRÖD TUNNBRÖD pane sottile, surgelato
200 g di SJÖRAPPORT salmone stagionato
50 g di burro a temperatura ambiente
200 g di SÅS SENAP & DILL salsa per salmone marinato
35 g di insalata mista
50 ml di erbe aromatiche per guarnire

1. Imburra le fette di pane e disponi su ognuna qualche fettina di salmone stagionato.

2. Cospargi il salmone di salsa di senape e insalata. Arrotola le fette di pane e tagliale in pezzi di 2 cm. Metti questi ultimi su un vassoio con il lato tagliato rivolto verso l’alto.

3. Decora con le foglie di insalata e le erbe aromatiche. Cospargi con salsa e servi.
Waffle con gamberi, guarniti con asparagi – IKEA
Waffle con gamberi
I waffle sono ottimi anche con ingredienti salati, per esempio con il salmone.

Per 4 persone Tempo: 25 minuti

240 g di VÅFFLOR waffle surgelati
500 g di SJÖRAPPORT gamberetti con guscio
200 ml di panna acida
1/2 cipolla rossa tritata finemente
1 mazzetto di asparagi
100 ml zucchero

1. Lascia scongelare i waffle e falli scaldare in una padella con un po’ di burro. Condisci con un pizzico di sale.

2. In una ciotola, mescola la panna acida con la cipolla tritata.

3. Taglia le punte degli asparagi in pezzi lunghi più o meno 3 centimetri. Falli saltare in pochissimo olio per circa 3 minuti girandoli spesso, fino a quando saranno teneri ma croccanti.

4. Disponi sui waffle il composto di panna acida e cipolla, aggiungi 3 o 4 gamberetti sgusciati e completa con le punte di asparagi.
Waffle con varie guarnizioni, come salmone stagionato, mirtilli rossi essiccati, crescione, porro, carote, chicchi di melagrana e formaggio spalmabile – IKEA
Idee per un “aperiwaffle”
Deliziosi waffle guarniti con formaggio spalmabile, chicchi di melagrana, verdure e salmone stagionato, per un aperitivo fresco e leggero.

Per 4 persone Tempo: 20 minuti
Waffle del giardiniere
240 g di VÅFFLOR waffle surgelati
300 g di formaggio spalmabile
1 carota
10 cm di porro
1 vaschetta di crescione
50 g di mirtilli rossi essiccati

Pela e grattugia la carota. Affetta finemente il porro. Sminuzza il crescione e uniscilo alla carota e al porro in una ciotola. Prepara i waffle seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Aggiungi i mirtilli rossi e mescola con una forchetta. Distribuisci una cucchiaiata di formaggio spalmabile, condito con sale e pepe, su ciascun waffle. Guarnisci con l’insalata preparata.
Waffle del pescatore
240 g di VÅFFLOR waffle surgelati
200 g di SJÖRAPPORT salmone stagionato
2 cucchiai di SENAP GROV
senape integrale, biologica
200 ml di panna acida
2 gambi di aneto

In una ciotola, unisci la senape alla panna acida. Prepara i waffle seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Disponi una fetta di salmone marinato su ciascun waffle. Aggiungi un cucchiaio di panna acida con senape e guarnisci con un rametto di aneto.
Waffle del boscaiolo
240 g di VÅFFLOR waffle surgelati
300 g di formaggio spalmabile
80 g di chicchi di melagrana freschi
2 rametti di menta fresca

Prepara i waffle seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Condisci il formaggio con sale e pepe e lavoralo a crema. Disponi una cucchiaiata di formaggio su ciascun waffle e guarnisci con i chicchi di melagrana. Completa con qualche foglia di menta e servi.