Vai al contenuto principale

BILLY festeggia 40 anni

...e si mostra più in forma di sempre.

Molti di noi hanno vissuto con lei o l’hanno conosciuta a casa di un amico.
Abita le case di tutto il mondo ed è stato calcolato che c’è una libreria BILLY ogni 120 persone
in tutta la Terra. A ogni latitudine, le persone hanno adattato la funzionalità di BILLY con fantasia, trasformandola in qualcosa di più che un semplice ripiano.

Con dozzine di altezze, larghezze e finiture tra cui scegliere, personalizzabile con immagini o tessuti, porte opzionali in vetro trasparente o
acidato, c'è una BILLY per ogni stile, scopo e genere letterario.

SCOPRI LA STORIA DI UN’ICONA | PARTECIPA ALLO SCAMBIO LIBRI

I 40 anni di BILLY in pillole

1979-1988 | 1989-1998 | 1999-2008 | 2009-2018

1979-1988

È il 1979 e Gillis Lundgren disegna su un tovagliolo di carta l’abbozzo di una libreria: nasce ufficialmente il primo modello di BILLY.

Alla radio suona The Wall dei Pink Floyd, al cinema sbarca Apocalipse Now e gli scaffali in legno iniziano a riempirsi di libri, tra cui “Guida galattica per gli autostoppisti”, destinato a diventare un cult per generazioni di lettori.

news

Nel 1979 nasce BILLY dalla matita di Gillis Lundgren, la quarta persona assunta da IKEA e la prima ad aver avuto l’idea di realizzare mobili da smontare e rimontare.

produzione

La fabbrica Gyllensvaans Möbler di Kättilstorp, in un piccolo villaggio con circa 400 abitanti nella Svezia centrale, è stata una delle prime aziende a produrre BILLY e ancora oggi se ne producono la maggior parte.

storia

Il nome della libreria più acquistata del mondo deriva da quello di BILLY Liljedahl, responsabile pubblicità di IKEA in quegli anni: Liljedahl si era lamentato con i designer perché non esisteva uno scaffale pensato per ospitare esclusivamente i libri. Lundgren lo accontenta, con un primo abbozzo fatto direttamente su un tovagliolo di carta.

materiali

Il primo modello di BILLY è in legno di quercia e pino; l’anno seguente viene introdotta la versione in bianco, quella più comune e che spesso compare nei shelfie, le foto scattate alle biblioteche personali e poi condivise sui social. Inoltre, per evitare che gli scaffali si piegassero sotto il peso dei libri, BILLY si rimpicciolì da 90 a 80 cm.

cultura pop

1979

  • Arriva in libreria “Guida galattica per gli autostoppisti”, di Douglas Adams, che incanterà una generazione intera;
  • Madre Teresa di Calcutta riceve il Premio Nobel;
  • Sbarca nelle sale Apocalypse Now;
  • Mentre i Pink Floyd pubblicano l’album The Wall, viene lanciato il Walkman: un nuovo modo di ascoltare la musica

1980

  • Esce in libreria “Il nome della rosa” di Umberto Eco, con 50 milioni di copie vendute;
  • Viene pubblicato il videogioco Pac-Man;
  • Nasce la CNN, primo canale all news della storia

1981

  • Gabriel Garcia Marquez esce in libreria con “Cronaca di una morte annunciata”

1982

  • Esce in libreria “Il diario segreto di Adrian Mole”, di Sue Townsend

1985

  • Arriva in libreria “Il profumo”, best-seller dell’autore tedesco Patrick Suskind

1987

  • Esce in libreria “Norwegian Wood” di Haruki Murakami

1988

  • In libreria arriva “L’alchimista” di Paulo Coelho, con 65 milioni di copie vendute
1979-1988 | 1989-1998 | 1999-2008 | 2009-2018

cultura pop

1989

  • Esce in libreria “I pilastri della terra” di Ken Follet;
  • Cade il Muro di Berlino;
  • Nintendo lancia sul mercato il Game Boy;
  • "I Simpson" debuttano sulla tv americana

1990

  • Viene pubblicato in libreria “L’immortalità” di Milan Kundera, celebre autore de “L’insostenibile leggerezza dell’essere”

1991

  • Alessandro Baricco esordisce nel mondo della letteratura con “Castelli di rabbia”

1992

  • Viene inviato il primo SMS della storia;
  • Michael Ondaatje pubblica “Il paziente inglese”, da cui sarà tratto l’omonimo film vincitore di ben 9 premi Oscar;
  • Esce al cinema “Aladdin”, considerato oggi fra i grandi classici d’animazione targati Walt Disney Pictures.

1994

  • Nelle librerie arriva “Pulp. Una storia del XX secolo”, ultimo romanzo di Charles Bukowski

1995

  • Esce in libreria il best-seller “L’uomo che sussurrava ai cavalli”, di Nicholas Evans

1996

  • Arriva in libreria “Nelle terre estreme” di John Krakauer, a cui sarà ispirato il celebre film “Into the wild”

1997

  • Il mondo incontra per la prima volta Harry Potter, con l’uscita di “Harry Potter e la pietra filosofale”;
  • Esce al cinema “Titanic”, film campione d’incasso nella storia del cinema e vincitore di 11 Premi Oscar

1998

  • Esce in libreria “Harry Potter e la camera dei segreti”, secondo volume della saga;
  • Philip Roth vince il Premio Pulitzer per la narrativa con il suo romanzo “Pastorale americana”

1989-1998

Il cinema, la musica, l’arte, la società, i libri: il mondo cambia forme e colori, sempre più velocemente e adattandosi agli anni che scorrono. BILLY continua la sua corsa, osservando il tempo dalle case di tutto il mondo.

1979-1988 | 1989-1998 | 1999-2008 | 2009-2018

1999-2008

Sono gli anni di Matrix al cinema e “Il codice da Vinci” in libreria, della fondazione di Facebook, Wikipedia, YouTube e Twitter. Tutto guarda al futuro e, dopo ormai 30 anni dalla nascita, la libreria BILLY è stata venduta almeno 41 milioni di volte.

produzione

A 30 anni dall’ideazione, IKEA ha venduto 41 milioni di BILLY: ogni operaio nella fabbrica Gyllensvaans Möbler di Kättilstorp ne produce 13mila all’anno.

news

A settembre del 1999 IKEA introduce sul mercato un modello BILLY con ante di vetro e un altro con mensole più spaziose, profonde circa 40 centimetri invece che 30, per dare ancora più libertà ai clienti di raccontare "la propria storia".

cultura pop

2000

  • Esce in libreria “Angeli e demoni”, secondo romanzo thriller di Dan Brown

2001

  • Esce in libreria “Vita di Pi”, di Yann Martel: nel 2012 l’adattamento cinematografico vincerà 4 statuette d’oro alla cerimonia degli Oscar;
  • Viene fondata Wikipedia;
  • Arriva al cinema il primo capitolo de Il Signore degli Anelli

2003

  • In libreria arriva “Il codice da Vinci” di Dan Brown, best-seller con oltre 85 milioni di copie vendute

2004

  • Khaled Hosseini porta in libreria il “Il cacciatore di aquiloni”, che incanterà il mondo diventando un best-seller;
  • Viene lanciato per la prima volta Facebook, che rivoluzionerà il mondo della comunicazione

2005

  • Viene pubblicato “Uomini che odiano le donne”, dell’autore svedese Stieg Larsson;
  • Nasce YouTube

2007

  • In tutte le libreria arriva “Mille splendidi soli”, secondo romanzo di successo dell’autore afghano Khaled Hosseini

2008

  • Esce in libreria “Hunger Games” di Suzanne Collins
1979-1988 | 1989-1998 | 1999-2008 | 2009-2018

cultura pop

2009

  • Arriva in libreria “Under the dome”, di Stephen King;
  • Sul grande schermo sbarca il cinema 3D con Avatar;
  • Barack Obama diventa il primo presidente afroamericano degli USA;
  • Viene fondato Whatsapp

2010

  • In libreria arriva il terzo attesissimo capitolo di “Hunger Games”

2011

  • Il mondo della letteratura conosce “L’amica geniale”, romanzo di successo di Elena Ferrante;
  • Veronica Roth pubblica “Divergent”, primo capitolo della trilogia ambientata in un futuro distopico;
  • Esce postumo in libreria “Il re pallido: un romanzo incompiuto”, scritto ma mai portato a termine da David Foster Wallace

2012

  • Raquel Jaramillo porta in libreria le emozioni con “Wonder”, in cui racconta la storia di Auggie, un bambino affetto da una malformazione facciale

2013

  • Nelle librerie di tutto il mondo arriva “Inferno”, il sesto romanzo thriller di Dan Brown;
  • Nasce SHELFIE, la piattaforma che permette di scattare selfie agli scaffali colmi di libri

2014

  • Rupi Kaur conquista il mondo della letteratura debuttando con “Milk and honey”, la sua prima raccolta di poesie

2015

  • Birdman vince 4 Oscar e riceve 7 candidature ai Golden Globe;
  • Esce in libreria “La ragazza del treno”, thriller di successo di Paula Hawkins;
  • La Forza si risveglia: torna al cinema Star Wars con un nuovo capitolo

2016

  • Arriva in libreria “L’arte di essere fragili”, di Alessandro D’Avenia;
  • Lalaland porta la musica sul grande schermo;
  • Donald Trump diventa il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America

1998

  • Michelle Obama si racconta al mondo con la sua autobiografia “Becoming”;
  • Bohemian Rhapsody porta le note dei Queen in tutte le sale cinematografiche

2009-2018

Ogni anno 4,5 milioni di librerie BILLY vedono la luce e partono verso le case di milioni di persone, pronte a riempire gli scaffali con libri e ricordi e a scattarsi un selfie da pubblicare su Instagram. Non si parla più di futuro, ma lo si vive ogni giorno.

materiali

Oggi BILLY è realizzata in legno pressato e laminato. Negli anni ha subito perfezionamenti e variazioni, ma senza mai mutare la sua identità, riconoscibile in tutto il mondo.

produzione

Rispetto agli anni Ottanta, le librerie prodotte si sono moltiplicate per 37: oggi ogni operaio produce in media 33mila BILLY l’anno manovrando robot arrivati da Giappone e Germania. Con una media di più di 30 unità al minuto, sono circa 4,5 milioni le librerie BILLY che annualmente vedono la luce.

La fabbrica Gyllensvaans è uno dei produttori IKEA più automatizzati al mondo ed è costantemente alla ricerca di nuove tecnologie per migliorare la soddisfazione, la qualità e la produttività dei dipendenti.

Divisore
banner

BILLY40

Per il suo 40° compleanno, BILLY si veste di nuovi colori e può essere completata con ripiani espositivi, ante e reggilibri che le permettono di adattarsi perfettamente agli stili di vita di oggi.

Divisore
SCOPRI LA STORIA DI UN’ICONA | PARTECIPA ALLO SCAMBIO LIBRI
bookcrossing
In occasione dei 40 anni della libreria BILLY, IKEA sostiene la lettura con un’attività di scambio libri.

A partire dal 25 gennaio in alcuni negozi IKEA saranno allestite delle aree dedicate allo scambio di libri utilizzando proprio la libreria BILLY.
Partecipa attivamente a questo movimento positivo: lascia in negozio i libri che ti hanno ispirato, contribuisci a condividere nuove storie e prendi liberamente quelli che trovi più interessanti.

I negozi IKEA che aderiscono all'attività: Ancona, Bari, Bologna Casalecchio, Brescia Roncadelle, Catania, Chieti San Giovanni Teatino, Gorizia Villesse, Milano Corsico, Milano San Giuliano, Padova, Pisa e Salerno Baronissi.