Prezzi validi fino al 31 ago

TÄMNAREN Miscelatore lavello con sensore, color acciaio inox

Sconto 29%Prezzo valido da 01 ago a 31 ago, fino ad esaurimento scorte
199
Prezzo precedente279

10 anni di garanzia

Come ottenerlo

ConsegnaVerifica disponibilità in corso...
Clicca e ritiraVerifica disponibilità in corso...
In negozioVerifica disponibilità in corso...
Immagini di 8 TÄMNAREN
Salta le immagini

Grazie al sensore integrato, per aprire e chiudere il miscelatore TÄMNAREN in acciaio inossidabile è sufficiente avvicinare la mano, senza toccarlo. Il sensore si trova sul lato del miscelatore, così è meno visibile e più pratico.

Numero articolo903.594.95

Dettagli prodotto

10 anni di garanzia. Scopri i termini e le condizioni nell'opuscolo della garanzia.

Il sensore del miscelatore è semplice, igienico e pratico: perfetto quando vuoi semplicemente riempire un bicchiere di acqua o sciacquarti le mani mentre cucini.

Il sensore si trova sul lato del miscelatore, per evitare che quest'ultimo si attivi accidentalmente mentre lavori in cucina.

L'erogazione dell'acqua si interrompe automaticamente dopo 10 secondi se il sensore non rileva alcun movimento, così non rischi di sprecare questa preziosa risorsa.

Questo miscelatore è dotato sia di un sensore che di una leva manuale: quest'ultima è pratica quando devi riempire di acqua una pentola o un altro contenitore grande.

La funzione pulizia del sensore disattiva il miscelatore per 2 minuti per permetterti di pulirlo senza che venga erogata l'acqua.

Questo miscelatore è resistente e durevole, grazie ai duri dischi di ceramica che resistono all'attrito che si verifica quando cambi la temperatura dell'acqua.

Designer

Brickstad/Palleschitz/Petersén

Numero articolo903.594.95
  • Se hai dubbi sull'installazione, rivolgiti a un esperto. L'installazione deve essere eseguita in conformità alle norme edilizie vigenti e a quelle relative agli impianti idraulici.

    Da montare in un foro di 35 mm in un lavello/piano di lavoro di max 60 mm di spessore.

    Quando usi il sensore, la temperatura dell’acqua è determinata dalla posizione della leva.

    L'erogazione dell'acqua si interrompe automaticamente dopo 10 secondi se il sensore non rileva alcun movimento. Per arrestare il flusso d’acqua più rapidamente, basta un movimento della mano.

    Sono inclusi i tubi di collegamento flessibili con raccordo di 10 mm (3/8") di diametro. Lunghezza collegamento: cm 35.

    È incluso un attrezzo che facilita l'installazione del miscelatore.

    Funziona a batterie, che sono incluse.

    È incluso un aeratore (8 l/min.) per sistemi ad alta pressione: permette di risparmiare acqua ed energia.

    Sono disponibili pezzi di ricambio per prolungare la durata del prodotto. Per maggiori informazioni e per ordinare i pezzi di ricambio, contatta il Servizio Clienti nel tuo negozio IKEA o su IKEA.it.

    Temperatura massima del sistema ad acqua calda 80°C/176°F.

  • Materiale
    Corpo/ Cappuccio di copertura:
    Ottone, Metallizzato
    Bocca:
    Acciaio inossidabile, Metallizzato
    Impugnatura:
    Zinco, Metallizzato
    Dado:
    Ottone
    Diffusore:
    Plastica acetalica, Gomma sintetica, Gomma a base di silicone
    Cura

    Pulisci con un panno morbido inumidito con acqua e un detergente o sapone poco concentrati, se necessario.

    Asciuga con un panno.

    Non usare detersivi in polvere, lana d'acciaio o detergenti anticalcare, acidi o contenenti alcol o abrasivi.

    Per eliminare le tracce di calcare, usa dell'aceto bianco comune diluito in acqua e sciacqua con acqua.

  • Testato e certificato in base alle norme europee pertinenti in materia di meccanica, qualità, sicurezza e igiene, tra cui KIWA.Il miscelatore è utilizzabile sia in sistemi a bassa pressione che in sistemi ad alta pressione. È testato per una pressione di max. 10 bar (1000 kPa). Pressione d'esercizio consigliata: 0,2 - 5,0 bar (20 kPa - 500 kPa).
  • Creando miscelatori e docce che permettono alle persone di usare meno acqua ed energia, contribuiamo a rendere possibile una vita più sostenibile in casa.

Informazioni tecniche

TÄMNAREN

Miscelatore lavello con sensore

Tipo di miscelatoreMiscelatore lavello con sensore
Norme di prodotto applicabiliEN 817
Portata massima a 3 bar8 l/min (2,1 gpm)
Pressione statica massima10 bar (145,0 psi)
Testato per una pressione statica di max16 bar (232,0 psi)
Pressione d'esercizio min0,5 bar (7,25 psi)
Pressione d'esercizio raccomandata1-5 bar (14,5-72,5 psi)
Temperatura massima acqua calda80˚C (176˚F)
Temperatura raccomandata acqua calda60-65°C (140-150°F)
Temperatura raccomandata acqua fredda10-15˚C (50-59˚F)
Lunghezza tubi di collegamento450 mm (17 3/4'')
Dimensione raccordo tuboG3/8” (R10)
Spessore max del piano di lavoro50 mm (2'')
Misura del foro di montaggio34-37 mm (1 3/8-1 7/16”)
Bocca girevoleLa bocca girevole è impostata a 360° ma si può regolare a 120°.
Tipo di batteriaAA
Numero di batterie4pz
Valvola di scarico inclusaNo

Misure

Altezza: 31 cm

  • TÄMNARENNumero articolo903.594.95

    Larghezza: 34 cm

    Altezza: 8 cm

    Lunghezza: 45 cm

    Peso: 2.69 kg

    Confezione/i: 1

TÄMNAREN Miscelatore lavello con sensore, color acciaio inox

Reagisce al minimo movimento

A chi non piacerebbe che le attività in cucina fossero più semplici e igieniche? Il miscelatore da cucina TÄMNAREN dotato di sensore è un passo avanti. È possibile aprire e chiudere l'acqua con un leggero movimento della mano, senza toccare il rubinetto. Per evitare che l'acqua iniziasse a scorrere ogni volta che muovi le mani davanti al lavandino abbiamo trovato una soluzione piuttosto semplice: abbiamo posizionato il sensore su un lato, cosa che ha migliorato anche l'aspetto.

La product developer Giorgia Nervi dimostra con la mano come si apre l'acqua. "La tecnologia con sensore è più igienica in cucina perché non c'è bisogno di toccare il miscelatore con le mani", afferma Giorgia. "Inoltre, permette di risparmiare acqua rispetto all'attivazione a leva, perché eroga un flusso d'acqua ridotto".

Un impegno che coinvolge tutta l'azienda

"Quando sono entrato in IKEA, ho potuto constatare che le dichiarazioni dell'azienda nell'ambito della sostenibilità vengono davvero messe in pratica" afferma Antony. "Ti fa sentire davvero motivato, ma allo stesso tempo rende il nostro lavoro molto difficile, perché dobbiamo realmente garantire la sostenibilità di ogni prodotto." Perché è così importante risparmiare acqua? Perché l'acqua è una delle risorse più preziose del nostro pianeta. La Terra potrà anche essere ricoperta d'acqua, ma soltanto una minima parte è potabile e una quantità ancora minore è accessibile. Nessun organismo può sopravvivere senza di essa e non viene creata nuova acqua. Viene riciclata costantemente, ma l'acqua dolce disponibile è utilizzata in modo eccessivo, non è distribuita in modo uniforme ed è soggetta a inquinamento, contaminazione e cambiamenti climatici.

Un impegno a tutela dell'acqua

Per IKEA, preservare la qualità e la quantità dell'acqua è così importante che entro il 2020 ci impegniamo a realizzare iniziative che influiscano positivamente sulle sue riserve. Una di queste è trovare modi semplici per risparmiare acqua. Gli aeratori sono stati integrati nei nostri prodotti in un periodo precedente alle nostre iniziative a favore dell'acqua, ma Antony e il suo team stanno lavorando sodo per creare nuovi miscelatori a risparmio idrico che utilizzino sensori o la tecnologia spray. Dietro le quinte, il nostro impegno va molto oltre lo sviluppo di nuovi prodotti per la cucina. La nostra iniziativa prevede anche la ricerca di metodi per migliorare l'efficienza idrica nell'intero processo di produzione, sia per quanto riguarda i fornitori che centri di distribuzione e i negozi. Questo può significare fornire acqua potabile agli operai delle fabbriche e alle loro famiglie, garantire che tutta l'acqua utilizzata dalla fabbrica venga ripulita prima del rilascio, ridurre il consumo di acqua nella produzione tessile o utilizzare acqua piovana per gli sciacquoni dei servizi igienici nei negozi. "Abbiamo buone ragioni per porci obiettivi molto severi" afferma Antony.

Ogni piccolo gesto conta

Ecco perché l'aeratore del miscelatore è soltanto una piccola parte del nostro sforzo più ampio a favore del risparmio idrico. "Quando vivi in un luogo dove per avere l'acqua ti basta aprire il rubinetto, l'idea di risparmiarla può non essere scontata" afferma Antony. Ma lui e il suo team pensano all'acqua in tutte le fasi. Fa parte dell'impegno per avere un impatto positivo sulle persone e sul pianeta. Siamo convinti che ogni piccolo gesto per risparmiare acqua abbia un valore; grazie per aver dato il tuo contributo con il tuo miscelatore!

Spegnimento automatico

Con lo stesso semplice movimento, Giorgia spegne l'acqua, oppure il timer ferma automaticamente il flusso d'acqua dopo 10 secondi. Questo è un dettaglio importante. "Immagina di riempire una pentola d'acqua mentre il telefono suona o ti accorgi che qualcosa inizia a bruciare sul fornello", dice Giorgia. "Improvvisamente passano due minuti, durante i quali molti litri d'acqua finiscono nello scarico del lavandino e vengono sprecati". Giorgia e la squadra hanno testato il prodotto fino a trovare le tempistiche definitive. "Abbiamo provato a riempire diversi bicchieri d'acqua e con il flusso che abbiamo scelto ci vogliono circa 10 secondi per un bicchiere di medie dimensioni".

Sensore in una nuova posizione

Il sensore si trova di solito nella parte anteriore del miscelatore. "Pensa, tuttavia, a tutto ciò che fai davanti al lavandino senza bisogno di usare l'acqua, come raffreddare una pentola piena di zuppa o sbucciare le verdure. Ovviamente non vuoi che il miscelatore cominci a erogare acqua all'improvviso". Ecco perché abbiamo posizionato il sensore sul lato. Questo migliora anche l'estetica del rubinetto. TÄMNAREN contribuisce a migliorare l'igiene e permette di risparmiare acqua, riducendo anche il consumo di energia per riscaldare l'acqua calda. "Ora è più facile essere più sostenibili in cucina", conclude Giorgia.

Leggi di piùLeggi meno

Materiale

Cos'è l'ottone?

L'ottone è una lega di rame e zinco, le cui proporzioni variano a seconda delle proprietà desiderate. Il rame è di solito il materiale principale. Più zinco si aggiunge, più l'ottone risultante sarà duro e resistente, ma anche più difficile da forgiare e meno resistente alla ruggine. L'ottone può essere riciclato come lega, ma non si può separare nei metalli originali. In IKEA usiamo ottone per prodotti come pomelli, maniglie, cornici e miscelatori.

Soluzione funzionale

Reagisce al più piccolo movimento

La vita in cucina spesso gira intorno al lavello. È lì che sciacquiamo la verdura, laviamo i piatti e ci laviamo le mani. Grazie a un miscelatore con sensore, i compiti in cucina saranno più facili e igienici, poiché potrai aprire e chiudere l'acqua con un leggero movimento della mano senza toccare il miscelatore. Ma non sarebbe bello se l'acqua iniziasse a scorrere ogni volta che muovi le mani nel lavello. Come abbiamo risolto questo inconveniente? Semplicemente mettendo il sensore su un lato del miscelatore.