Vai al contenuto principale

Come arredare uno spazio di lavoro ergonomico

Spesso si adottano posture sbagliate quando si lavora e la conseguenza è l’affaticamento di collo e schiena. Ecco perché è importante scegliere per il tuo ufficio soluzioni ergonomiche che ti permettano di trascorrere la giornata lavorativa prestando la giusta attenzione al benessere fisico e mentale.

Un ambiente di lavoro con diverse scrivanie, sedie e sgabelli, lampade da tavolo, una lampada da terra e mobili a giorno e con ante.
Un ambiente di lavoro con diverse scrivanie, sedie e sgabelli, lampade da tavolo, una lampada da terra e mobili a giorno e con ante.

Parola d’ordine: movimento

Quando si trascorrono tante ore alla scrivania o chini su un PC portatile, il corpo ne risente. Come consiglia l’interior designer Fredrik, la prima cosa a cui pensare è davvero molto semplice: movimento. “I dolori dovuti alla postura sono il risultato del troppo tempo passato in una stessa posizione. Il mio consiglio è di muoversi. Il segreto è non tenere a portata di mano tutto quello che serve, bensì spostarsi spesso, alzarsi per prendere dei raccoglitori o andare in cucina per una tazza di caffè.”

Una sedia che pensa al tuo benessere

Scegli una sedia che offra un sostegno ottimale alla tua schiena, sia regolabile e anche girevole, per darti libertà di movimento. La possibilità di regolarla in altezza ti permette di sedere con la schiena dritta, gli occhi all’altezza del monitor, i gomiti piegati a 90° e le mani appena sopra la tastiera. I braccioli della sedia contribuiscono a darti il giusto sostegno in questa posizione. Alterna, nel corso della giornata, momenti in cui lavori da seduto ad altri in cui stai in piedi, così rafforzi la parte centrale del corpo e migliori il metabolismo.

Scopri tutte le sedie da ufficio
Scopri tutte le sedie da ufficio

Tutti in piedi!

La postura corretta deve essere rispettata anche quando si lavora in piedi. “La scrivania va regolata in modo che il bordo superiore del monitor sia ad altezza occhi e che le braccia poggino sopra la tastiera agevolmente, senza bisogno di sollevare le spalle. Se il pavimento dell’ufficio è duro, l’uso di un tappeto allevia la pressione sulle ginocchia, così come può essere d’aiuto indossare un paio di scarpe comode. L’importante, anche in questo caso, è muoversi spesso e ogni tanto sedersi.”

Scopri tutte le scrivanie per ufficio
Scopri tutte le scrivanie per ufficio

Organizzazione pensata con cura

Un spazio ben organizzato rende più facile lavorare. Il consiglio di Fredrik è di tenere a portata di mano il materiale e i documenti che servono più spesso, mentre quelli usati meno possono essere riposti lontano dalla postazione di lavoro. Etichette e scatole sono un valido alleato: le prime ti permettono di trovare subito quello che cerchi, le seconde ti aiutano a tenere in ordine tutta la tua documentazione.

Scopri tutti gli elementi per l’organizzazione e i mobili da ufficio
Scopri tutti gli elementi per l’organizzazione e i mobili da ufficio

L’illuminazione giusta

Un ambiente ben illuminato favorisce la concentrazione e riduce l’affaticamento visivo, soprattutto se si mantiene un’intensità luminosa simile a quella della luce del sole. “Quando possibile, l’ideale è lavorare vicino a una finestra. In alternativa, puoi ricreare la luce naturale usando delle lampadine con uno spettro luminoso simile a quello della luce del sole (5000 Kelvin o superiore). Anche un’illuminazione funzionale sulla scrivania è importante, perché diffonde una luce diretta su quello che stai facendo.”

Scopri tutte le lampade da lavoro
Scopri tutte le lampade da lavoro

La natura in ufficio

“Anche l’aria fresca aiuta a concentrarsi. Se non hai la possibilità di aprire le finestre, le piante sono di grande aiuto: filtrano l’aria viziata e ossigenano il tuo ambiente di lavoro. Infine, non trascurare l’idratazione. È stato dimostrato che bere acqua aiuta a lavorare meglio, anche quando sei alle prese con complicati fogli di calcolo!”

Scopri tutte le piante
Scopri tutte le piante

Disclaimer

Questa soluzione comprende alcuni articoli destinati all’uso domestico e altri progettati per ambienti non domestici. Verifica che i prodotti che desideri acquistare siano conformi e idonei all’uso cui intendi destinarli. Contatta il team di IKEA for Business del tuo negozio per ulteriori informazioni sull’assortimento.