Vai al contenuto principale

Una casa ordinata e felice (parola di designer)

Secondo Annette Ydholm, interior designer di IKEA, ‘quando si pensa all'organizzazione, il primo istinto è quello di liberare spazio e nascondere oggetti. Io credo invece che pensare fuori dagli schemi spesso paghi: tenere in vista le cose che si amano aiuta a essere più felici.’

Annette Ydholm, interior designer - IKEA
Annette Ydholm, interior designer - IKEA

Una parete può dire molto

‘I pannelli portaoggetti sono un'ottima soluzione per tenere ciò che si usa di più sempre in vista e a portata di mano,’ afferma Annette. ‘Il loro punto di forza è la versatilità: sono facili da personalizzare e si adattano a qualsiasi necessità.’

Mobile bianco con ante a vetro e tessuti all'interno - IKEA

In vista con stile

‘Se collezioni qualcosa e ne sei orgoglioso, vuoi sempre avere sottocchio ciò che sei riuscito a scovare nel corso degli anni. Le vetrine sono ideali per esporre gli oggetti proteggendoli dalla polvere.’ Qui vediamo tanti scampoli di tessuto colorato che danno una pennellata di vivacità a uno spazio bianco. E così scegliere la stoffa più adatta per un nuovo progetto non è mai stato più facile.

«
Questo modo di organizzare porta a un risultato bello da vedere, mette di buon umore e rende tutto più funzionale
»

Annette Ydholm

Mai più collane intrecciate

‘Gli spazi al di sopra e dietro le porte, sopra e sotto gli scaffali, possono rivelarsi davvero preziosi.’ Con l'aggiunta di un pannello in sughero, oltre ai prodotti di bellezza lo scaffale può accogliere anche i tuoi accessori preferiti. Così prepararsi ad uscire diventa anche divertente.

Scarpe da collezione

‘Adoro scarpe e vestiti e mi piace organizzarli in modo da poterli avere sempre sott'occhio. Decidere come vestirmi diventa più semplice, così come eliminare i capi che non mi piacciono o non indosso più.’ Gli scaffali a giorno in stile industriale sono una scelta funzionale e d'impatto per chi ama collezionare le scarpe.

Dentro e fuori dagli schemi

‘Scatole e ceste sono la soluzione ideale per riporre alcuni oggetti tenendoli sempre in ordine ma non in vista. Così nello stesso mobile si possono esporre alcuni elementi e nasconderne altri.’ Qui il necessario per lavorare a macramè è organizzato negli scaffali a giorno, mentre gli oggetti meno gradevoli alla vista finiscono nei cestini.

«
Gli oggetti che usiamo e amiamo di più raccontano storie, rievocano ricordi, sono la nostra ispirazione. Vederli ogni giorno ci fa sentire a casa
»

Annette Ydholm

Un mix di collezioni

‘Sta a te scegliere come esporre gli oggetti che più ami. Accostare elementi di diverso tipo creano un'atmosfera personale, accogliente.’ Come nel caso di questo scaffale, che accoglie sia piante che libri, trasformando la nicchia da spazio puramente funzionale ad angolo della lettura, rilassante e immerso nel verde.

Un oggetto, mille usi

‘Reinventare gli oggetti può essere divertente, oltre che ingegnoso. Io per esempio conservo i barattoli di vetro e li uso come contenitori in ogni stanza.’ Questi vasi sono perfetti per le piante, ma anche per tenere in ordine la scrivania con stile.

Tesori grandi e piccoli

‘Anche dei semplici attaccapanni possono fare una gran differenza. Si adattano a ogni stanza e li si può abbinare ad appendiabiti e cestini. Mi piace molto l'idea di usarli in camera da letto per creare una vera e propria galleria di vestiti, accessori e ricordi.’ E quando si ha voglia di cambiare basta semplicemente appendere nuovi capi ai ganci.

«
Non è necessario pensare subito a ogni minimo dettaglio: per un'organizzazione d'impatto non serve altro che un po' di tempo e qualche buona idea
»

Annette Ydholm

Forma e funzione

‘Gli oggetti d'uso quotidiano spesso sono molto belli e vale la pena valorizzarli. Tenerli in vista arricchisce l'ambiente e li rende più pratici da utilizzare.’ Oltre ad essere un'ottima soluzione per i piccoli spazi, la lista magnetica con i coltelli d'epoca rievoca i tanti pranzi e le cene con la famiglia riunita attorno alla tavola che hanno contribuito a preparare.

Le passioni prima di tutto

‘Per organizzare al meglio gli oggetti dobbiamo prima di tutto chiederci cosa ci piace fare quando restiamo a casa.’ I cuochi provetti, per esempio, possono sfruttare una mensola per quadri per esporre i ricettari, così da condividere la propria passione e allo stesso tempo lasciarsi ispirare nella preparazione di ricette vecchie e nuove.

RÅSKOG carrello - IKEA
FABRIKÖR vetrina - IKEA

Scopri altre idee e soluzioni per una casa organizzata con stile, in negozio e online.