Vai al contenuto principale

Quanta vita intorno al divano

FLOTTEBO è la soluzione ideale per i piccoli spazi. Sembra solo un divano letto, ma con tutte le sue astuzie è in grado di diventare il centro di tutte le tue attività preferite, incluso dormire e sognare…

Con il divano letto FLOTTEBO di IKEA, la zona living diventa una piattaforma per tutte le tue attività preferite.
Con il divano letto FLOTTEBO di IKEA, la zona living diventa una piattaforma per tutte le tue attività preferite.

Tutto il necessario in un unico spazio

Durante il giorno, FLOTTEBO diventa una zona lounge dove socializzare, mangiare e dedicarsi ai propri hobby. I cuscini dello schienale, facili da spostare, offrono il giusto supporto in ogni occasione: chiacchierare con gli amici, stendere le gambe o fare un sonnellino pomeridiano. Puoi inclinare il tavolino per adattarlo a diversi usi, appoggiare il telecomando, scrivere e-mail o assaporare un drink in tutta comodità.

Una zona notte ben organizzata

Alla sera, trasformare il divano in un comodo letto è un gioco da ragazzi. Basta tirare fuori coperte e cuscini dall'ampio contenitore sotto il sedile, che offre lo spazio sufficiente anche per oggetti che vuoi a portata di mano, dal kit per il cucito o la maglia alle cuffie e la mascherina per gli occhi... E sotto il divano puoi fissare una multipresa per restare sempre belli carichi.

«
Un unico pezzo d'arredo capace di fare più cose è la scelta giusta per organizzare al meglio i piccoli spazi. FLOTTEBO è una piattaforma per tutte le attività... compreso ricaricare i dispositivi elettronici.
»

Gretchen Broussard, interior designer di IKEA

Tieni in vista le tue ultime creazioni di cucito e i vestiti che preferisci sullo stand appendiabiti MULIG di IKEA

Ci piace vedere fino a che punto arriva la creatività dei nostri clienti con i prodotti IKEA. Ricorda però che le modifiche apportate al prodotto rispetto alla sua forma e alla sua funzione originale fanno decadere la garanzia e il diritto al reso.

REALIZZATO DA
Interior designer: Gretchen Broussard
Foto: Martin Inger
Copywriter: Vi Cooper