Vai al contenuto principale

Come vivere il tuo mondo in casa

Quante cose facciamo in casa oggi che non facevamo prima? Un corso di Yoga in soggiorno, un laboratorio di dolci in cucina, infinite sessioni di musica (anche dal vivo) e tanto altro. Oggi Andreana di IKEA Italia ti darà consigli per condividere gli spazi con chi ami e per goderteli al meglio.

La missione di Andreana

Andreana di IKEA Italia ha accolto la sfida di organizzare tutta la nostra nuova vita in casa. Grazie alla sua esperienza ha trovato idee e soluzioni per fare spazio a tutto e a tutti. Ha cercato di conciliare esigenze e passioni, in un momento in cui la casa è anche il nostro ufficio, la nostra palestra, il nostro mondo.

«
Le giornate oggi sono imprevedibili e non sai mai quante e quali attività farai, il segreto è scegliere soluzioni mobili, flessibili e che puoi spostare facilmente
»

Scegli arredi che si adattano insieme a te.

Prediligi arredo su ruote o leggero, facile da spostare, così la configurazione della tua casa può cambiare facilmente.

Cambia i mobili in base alle tue giornate.

Un carrellino da cucina può diventare un comodino e all’occasione anche un supporto per il giradischi. Interpreta le stesse soluzioni in modi diversi seguendo la tua fantasia.

Massima flessibilità per ogni momento.

Mobili a ribalta da aprire e chiudere quando ne hai bisogno, sono il miglior modo per ottimizzare i tuoi spazi in base all’occorrenza.

Organizza i tuoi spazi per tenere tutto in ordine.

È importante che ogni cosa abbia il suo spazio per rendere tutto più organizzato e migliorare l’ambiente che ti circonda.


Crea il tuo angolo protetto.

In una casa che accoglie tante attività diverse in spazi condivisi c'è sempre più bisogno di ritagliarsi uno spazio tutto per sé. Un luogo sicuro in cui lavorare o dedicare del tempo a ciò che ti fa stare bene e ti distrae dal caos intorno a te.

«
Ritagliarsi uno spazio per sé non è poi così difficile. Un angolo vicino a una finestra è la scelta giusta per concentrarsi e rilassarsi
»

Tre consigli per isolarti dal resto del mondo.

1. Trova un posto protetto.
Cerca il tuo angolo di pace in prossimità di una o più pareti, se vicino a una finestra ancora meglio.

2. Crea una separazione.
Se non hai una vera e propria porta ti basta una tenda o un pannello fonoassorbente per isolarti dal resto della casa.

3. Aggiungi il comfort.
Coperte calde, cuscini morbidi rendono il tuo angolo di pace accogliente e confortevole.

«
Un tocco di verde è puro benessere perché rilassa gli occhi e la mente. Scegli piante di diverse altezze, e non dimenticarti di una lampada adatta alle tue attività
»

«
Il tuo spazio personale è perfetto se riesci a svolgere le tue attività in maniera pratica, confortevole e rilassante
»


I tre consigli di Andreana per goderti al massimo il tuo spazio.

Se condividi…dividi!

Vivi in un openspace? Un semplice modo per creare un spazio separato tutto per te è usare dei divisori mobili o leggeri da spostare, come quelli in bambù.

Meno rumori, più musica!

Un po’ di musica di sottofondo per goderti al meglio le tue attività preferite è quello che ci vuole. Nel tuo angolo di relax non può mancare una cassa Wi-Fi che puoi trasformare anche in una pratica mensola.

Aggiungi un po’ di magia.

Il Natale arriva anche nel tuo angolo di relax! Scegli uno stile minimale che si adatti al tuo spazio. Ti basta un albero essenziale da personalizzare con poco…anche solo con un tocco di luce!