Vai al contenuto principale

Coltivare un piccolo orto in casa

L’estate è il momento migliore per coltivare degli ortaggi partendo dagli scarti alimentari. Un’attività che si trasforma in un’occasione di apprendimento e divertimento per i tuoi bambini.

Un bambino osserva delle piantine in una serra SOCKER. Accanto, alcuni ortaggi in contenitori con acqua o terra - IKEA
Un bambino osserva delle piantine in una serra SOCKER. Accanto, alcuni ortaggi in contenitori con acqua o terra - IKEA

Il (ri)ciclo della natura

Riciclare i rifiuti organici fa bene all'ambiente, ma prima di buttarli via considera se possono essere riutilizzati in qualche modo. I fondi di caffè, ad esempio, possono diventare un ottimo concime e con gli scarti di alcuni ortaggi si può dare vita a un piccolo orto in casa.

Il buono che resta

Certo, la parte migliore è quella che si mangia, ma se dovesse avanzare un pezzo di gambo o di radice si può far nascere una vita tutta nuova. Con un coltello per sbucciare non affilato e un po’ di terra umida, anche i più piccoli possono iniziare a tagliare e sperimentare. Non resta che stare a guardare quale piantina cresce per prima.

A misura di bambino

Il piano di lavoro della cucina è il posto ideale dove i bambini possono creare il loro orticello. Con una scaletta/sgabello tutto è alla loro portata. Il bonus? Una comoda seduta da cui godersi lo spettacolo della natura che cresce.

Nuove generazioni crescono

Piantare tipi diversi di ortaggi aumenta le probabilità di successo. Si può provare a mettere in acqua porri, cipolle e topinambur per far crescere nuove radici. Mentre si aspetta che nascano i nuovi esemplari, perché non decorarli con facce sorridenti per trasformarli in compagni di giochi?

Delizie infinite

Coltivare partendo dagli scarti vegetali è affascinante, ma non l’unico metodo. I semi di alcune verdure, come peperoni o pomodori, infatti, sono pronti per essere piantati direttamente. Basta interrarli, annaffiarli e aspettare che si compia la magia.

L’orto verticale

Una volta finito di piantare e di pulire, è ora di trovare il posto giusto in cui far crescere le piantine. Un carrello a più piani è una pratica soluzione, ancor meglio se posizionato su una protezione per pavimenti che semplifica la pulizia. Per la cura giornaliera tieni a portata di mano uno spruzzatore e fondi di caffè.

Lo spettacolo della natura

Una volta che gli ortaggi iniziano a crescere, è meraviglioso osservare i loro progressi di giorno in giorno. Con un pennarello cancellabile si può tenere traccia della loro crescita e iniziare un piccolo progetto di scienze.

Ci piace vedere fino a che punto arriva la creatività dei nostri clienti con i prodotti IKEA. Ricorda però che le modifiche apportate al prodotto rispetto alla sua forma e alla sua funzione originale fanno decadere la garanzia e il diritto al reso.