Vai al contenuto principale
Passa all'elenco dei prodotti

Barbecue

Cosa c’è di meglio di una grigliata tra amici? Nel nostro assortimento puoi scegliere tra classici barbecue a carbonella, modelli portatili e barbecue a gas con carrello, tutti dotati di funzioni pratiche e utili, come il termometro integrato che ti permette di controllare la temperatura senza sollevare il coperchio. Scopri i migliori Bbq del nostro catalogo direttamente online!

Come si pulisce un barbecue?

La corretta pulizia del barbecue, pieno di oli, grassi e residui di cibo carbonizzato, può essere difficile. Tuttavia, è importante farlo, perché ne aumenta la durata e preserva la qualità degli alimenti.

Per pulirlo correttamente, devi utilizzare metodi diversi per l'interno e l'esterno. Ulteriori informazioni sui diversi metodi sono fornite qui sotto.

Come pulire l'esterno di un barbecue

I barbecue KLASEN, sia nella variante a gas che a carbonella, hanno l'esterno in acciaio inossidabile. Per pulire l'acciaio inossidabile, puoi inumidire una spugna in acqua calda e strofinare l'intera superficie esterna fino a quando le macchie non scompaiono. Dopo aver strofinato, lucida l'esterno con un panno asciutto e un prodotto per la pulizia dell'acciaio.

Come pulire l'interno di un barbecue

L'interno del barbecue è costituito da tre parti. La prima è la griglia, la seconda è il fondo del barbecue e la terza è la vaschetta raccogli grasso o cassetto della cenere, a seconda che il barbecue sia a gas o a carbonella.

Pulisci la griglia mentre è ancora calda, usando un'apposita spazzola. Il calore facilita la rimozione di sporco, grassi e oli. Se la griglia si è raffreddata dopo la cottura, immergila in acqua calda per sciogliere lo sporco prima della pulizia.

Per facilitare la pulizia della griglia, ungila con olio da cucina prima della cottura. Effettuando questa operazione prima di cuocere gli alimenti, lo sporco verrà rimosso più facilmente alla fine della grigliata. Inoltre, accentuerà i tipici segni della griglia, che fanno apparire tutti i cibi ancora più gustosi.

Per pulire il fondo del barbecue, inumidisci una spugna in acqua calda e strofina accuratamente.

Infine, non dimenticare la vaschetta raccogli grasso o la cassetta della cenere, che va semplicemente estratta e svuotata dopo l'uso.

Trucchi per pulire il barbecue

In alternativa, per pulire il barbecue puoi anche provare questi metodi non convenzionali.

Il primo è il metodo della cipolla. Taglia una cipolla a metà e strofinala sulla griglia quando è ancora calda. La cipolla scioglierà lo sporco e ne faciliterà la rimozione. Ricorda che questo metodo potrebbe lasciare un leggero sapore di cipolla sulla griglia.

Il secondo trucco è quello della birra e del giornale. Versa un po' di birra sulla griglia e strofina con un foglio di giornale. Continua a strofinare fino a quando la griglia non sarà di nuovo pulita.

Cosa fare se la griglia del barbecue si arrugginisce e come posso evitare che accada?

Se la griglia del barbecue si arrugginisce, il modo più veloce per eliminare il problema è pulirla con una spazzola metallica. Estrai la griglia e usa la spazzola metallica su entrambi i lati fino a quando tutta la ruggine non sarà stata rimossa.

Un altro metodo prevede l'uso di un togliruggine commerciale. Segui le istruzioni riportate sul prodotto scelto. Ricorda che i togliruggine commerciali contengono sostanze tossiche, quindi assicurati di pulire bene la griglia dopo averli usati.

Come evitare che il barbecue si arrugginisca

La ruggine si forma quando i materiali del barbecue si ossidano. Questo accade quando sono esposti all'umidità. Pertanto, è importante pulire e asciugare sempre il barbecue dopo l'uso e proteggerlo dagli agenti atmosferici tra un uso e l'altro.

Il modo migliore per proteggere dalla ruggine il barbecue è conservarlo al chiuso in uno spazio asciutto. Se vuoi conservare il barbecue all'esterno, una buona alternativa è utilizzare una custodia da esterno per barbecue.

Qual è il barbecue migliore?

Quando scegli un barbecue devi considerare diversi aspetti, come il prezzo, le misure e la possibilità di spostarlo. Tuttavia, una delle cose più importanti da decidere è se vuoi optare per un barbecue a carbonella o a gas.

I vantaggi del barbecue a carbonella

Il barbecue tradizionale è senza dubbio quello a carbonella. Si tratta di una buona scelta se puoi dedicarti con tranquillità alla cucina poiché, rispetto a un barbecue a gas, richiede un po' più di tempo per raggiungere la giusta temperatura. Tuttavia, ne vale la pena perché potrai gustare il sapore più autentico della grigliata.

I vantaggi del barbecue a gas

Il barbecue a gas è il modo veloce, semplice e moderno per fare una grigliata. Si riscalda molto più velocemente rispetto al tradizionale barbecue a carbonella e permette di raggiungere più facilmente la giusta temperatura. Il barbecue a gas è un'ottima scelta per chi ama grigliare tutti i giorni e vuole avere un hamburger pronto all'ultimo minuto.

Barbecue portatile

Hai voglia di fare un picnic? O forse una grigliata notturna in spiaggia? Abbiamo ciò che fa per te. Se ti serve un barbecue piccolo, facile e portatile, scegli il barbecue a carbonella KORPÖN. È facile da piegare e da portare ovunque ci sia festa.

In IKEA troverai sia i barbecue a gas che quelli a carbonella. Sono disponibili il barbecue a carbonella KLASEN e il barbecue a gas KLASEN, entrambi in acciaio inossidabile. I barbecue KLASEN sono dotati di termometro integrato nel coperchio, che ti aiuterà a tenere sotto controllo la temperatura senza necessità di sollevarlo.