Vai al contenuto

Rinnova

Grazie alle nostre guide passo passo, è facile rinnovare i tuoi vecchi mobili e gli oggetti a cui non vuoi dire addio. Con un po’ di cura e pazienza, una vecchia sedia può tornare come nuova.

Una donna dai lunghi capelli castani, su un pavimento grigio, usa della carta vetrata per scartavetrare una sedia in legno dipinta di bianco - IKEA
Una donna dai lunghi capelli castani, su un pavimento grigio, usa della carta vetrata per scartavetrare una sedia in legno dipinta di bianco - IKEA

1. La giusta partenza

Si dice che chi ben comincia è a metà dell’opera. Infatti, quando si rinnovano i vecchi mobili in legno è essenziale iniziare con le dovute accortezze: il legno deve essere asciutto, privo di vernice o sporco. Usa della carta vetrata per preparare le superfici che presentano irregolarità o imperfezioni.

2. Il momento della trasformazione

Le vecchie sedie in legno possono essere rinnovate con l’uso di oli che mantengono la bellezza naturale del materiale, con nuova vernice, o carteggiando la vecchia vernice per un effetto invecchiato. In ogni caso, è sempre bene applicare due strati di olio o di vernice fresca, per un risultato uniforme.

3. Il tocco finale

Per finire, non ti resta che goderti le tue nuove, vecchie sedie in compagnia degli amici. E non importa se non sono coordinate, il risultato è comunque pieno di personalità.

Libera la tua vita dal disordine

Questa è l'occasione per fare ordine e riorganizzare tutti i tuoi oggetti. Creare armonia in casa significa concentrarsi su ciò che è davvero importante. Scopri di più nelle altre guide.

Crea spazio per respirare

Una versione più organizzata di te

Ben fatto, sei sulla strada giusta per una vita più ordinata, ora hai spazio per ciò che conta davvero. Vuoi continuare?

Dai nuova vita ai tuoi vecchi oggetti