Vai al contenuto

Previeni il ribaltamento dei mobili

Tutti noi vogliamo che la nostra casa sia un luogo sicuro. Un mobile, come una cassettiera, che si ribalta può causare danni gravi, anche fatali, a bambini e adulti. Per questo deve essere fissato alla parete. Di seguito, trovi ulteriori informazioni sugli incidenti legati al ribaltamento e su come prevenirli fissando i mobili alla parete.

Disegno di una cassettiera, non fissata alla parete, che si ribalta su un bambino che ha aperto tutti i cassetti - IKEA

Che cosa può causare il ribaltamento

Alcune delle cause sono illustrate di seguito. Ricorda, inoltre, che un pavimento irregolare o inclinato, tappeti e tappetini, morbidi o spessi, e i loro bordi possono essere fonte di instabilità e provocare ribaltamenti.

Disegno di una cassettiera, non fissata alla parete, che si ribalta su un uomo che ha aperto tutti i cassetti - IKEA

Aprire più cassetti contemporaneamente mentre si cerca qualcosa. Questo fa sì che il baricentro della cassettiera cada al di fuori della sua base provocandone il ribaltamento.

Disegno di una cassettiera, non fissata alla parete, con sopra una TV e un peluche, che si ribalta su un bambino che si arrampica sui cassetti - IKEA

Usare i cassetti per arrampicarsi. Riporre giochi o altri oggetti che attirano l’attenzione dei bambini su una cassettiera potrebbe indurli ad arrampicarsi per raggiungerli.

Nel caso di oggetti pesanti il rischio di ribaltamento aumenta.

Disegno di una cassettiera, non fissata alla parete, che si ribalta su un bambino mentre si aggrappa a un cassetto - IKEA

Giocare aggrappandosi o appendendosi ai cassetti.

Disegno di una cassettiera, non fissata alla parete, che si ribalta su un bambino piccolo seduto in un cassetto - IKEA

Sedersi in un cassetto mentre si gioca.

Disegno di una cassettiera, non fissata alla parete, che si ribalta su un bambino che ha aperto tutti i cassetti - IKEA

Aprire tutti i cassetti contemporaneamente per curiosare. Questo fa sì che il baricentro della cassettiera cada al di fuori della sua base provocandone il ribaltamento.

Disegno di una cassettiera, non fissata alla parete, che si ribalta su una donna inginocchiata che si aggrappa a un cassetto - IKEA

Aggrapparsi a un cassetto per appoggiarsi o per alzarsi dal pavimento.


La scienza del ribaltamento

Disegno che mostra il baricentro di una cassettiera non fissata alla parete che si sposta in avanti e ne causa il ribaltamento - IKEA

Quando progettiamo i nostri mobili, facciamo del nostro meglio perché siano il più stabili e sicuri possibile, ma non possiamo cambiare le leggi della fisica. Ad esempio, il fatto che un mobile si ribalti quando il suo baricentro si sposta al di fuori della sua base, se non è fissato alla parete. O che un cassetto aperto funga da leva.

Un disegno mostra come funziona una leva: due bambini, uno grande e uno piccolo, giocano su un’altalena basculante - IKEA

Secondo il principio fisico della leva, anche un piccolo peso può far spostare di molto il baricentro se è applicato a un cassetto o un’anta aperti. Quindi, se una cassettiera non è fissata e un bambino sta in piedi, seduto o si arrampica su un cassetto aperto ne causa il ribaltamento, nonostante il peso ridotto del bambino e le grandi dimensioni della cassettiera.

Disegno di una cassettiera, non fissata alla parete, con sopra una TV e un peluche, che si ribalta su un bambino che si arrampica sui cassetti - IKEA

I bambini e le cassettiere che si ribaltano

I bambini sono curiosi e creativi, imparano e scoprono continuamente cose nuove. Questo rende i bambini da 1 a 7 anni più soggetti a incidenti. I più piccoli, da 1 a 4 anni, sono quelli più a rischio di incidenti gravi. Per questo, una cassettiera, di qualsiasi modello e dimensione, può essere un pericolo se non è fissata alla parete. Sono molti i casi di bambini che aprono uno o più cassetti per aiutarsi ad alzarsi, appendersi, arrampicarsi o entrarci dentro.

Disegno di due cassettiere, non fissate alla parete, che si ribaltano su un uomo e una donna - IKEA

Gli adulti e le cassettiere che si ribaltano

Anche noi adulti siamo a rischio di incidenti, non solo i bambini. A volte apriamo tanti cassetti contemporaneamente, o mettiamo troppe cose (o troppo peso) all’inizio dei cassetti. In questi casi, il baricentro della cassettiera si sposta oltre la sua base e ne causa il ribaltamento. Anche aggrapparsi a un cassetto per appoggiarsi o per aiutarsi ad alzarsi dal pavimento può far ribaltare la cassettiera.


Fissare le cassettiere alla parete è semplice e sicuro

Quando compri una cassettiera IKEA, segui sempre le istruzioni di montaggio e fissala alla parete con gli accessori del kit di fissaggio fornito insieme al prodotto. Sono facili da montare e comprendono viti e tasselli. Se vuoi spostare la cassettiera, o devi traslocare, basta riempire con dello stucco i fori fatti nella parete.

Illustrazione di una vite inserita in uno strato di un materiale come il cartongesso e legno - IKEA
Disegno di una vite fissata a una parete in muratura piena, come i mattoni. La vite è all’interno di un tassello - IKEA
Disegno di una vite in un tassello che è stata inserita in una parete fatta di un materiale come il cartongesso - IKEA

Le viti e i tasselli forniti con i prodotti IKEA possono essere usati con la maggior parte di pareti, piene e vuote. In caso di legno massiccio utilizza le viti senza i tasselli. Se hai bisogno di viti e tasselli aggiuntivi puoi trovare dei set nell’assortimento IKEA. Se hai dubbi su ciò che ti serve, rivolgiti a un esperto.

Scopri come è facile

Vuoi sapere come fissare il tuo mobile alla parete?
Guarda questo breve video.

    Se hai finito di consultare questa pagina e vuoi tornare a scegliere la cassettiera giusta per te, vai al link di seguito.