Vai al contenuto

Pompe di calore

Aiutiamo il nostro pianeta anziché dargli contro.

Lo sapevi? Circa il 40% delle emissioni totali di CO2 in Svizzera sono causate dal riscaldamento delle abitazioni private. È davvero tanto, non credi? Installando una pompa di calore, risparmi il 95% delle emissioni di CO2 per il riscaldamento e contribuisci attivamente al raggiungimento degli obiettivi climatici della Svizzera. Se sostituisci il tuo impianto di riscaldamento a olio con una pompa di calore, ti rendi anche indipendente dai fornitori e dai prezzi fluttuanti del petrolio. Inoltre, risparmi anche perché le pompe di calore sono più efficienti in termini di costi a lungo termine rispetto ad altri sistemi di riscaldamento.

Nella scelta dei nostri partner ci affidiamo a produttori che hanno sviluppato pompe di calore con le più basse emissioni acustiche possibili, in modo che non solo tu, ma anche i tuoi vicini possano dormire bene. Anche trovare lo spazio per una pompa di calore non è un problema: di solito si libera spazio anche quando si rimuove un sistema di riscaldamento a olio, dato che il serbatoio dell’olio non viene più utilizzato. Contattaci e troveremo la soluzione che fa per te.


Come funzionano le pompe di calore

Una pompa di calore funziona come un frigorifero al contrario: estrae energia dall’ambiente e la converte in calore per il riscaldamento e l’acqua calda. Èalimentata dall’elettricità, ma è molto efficiente perché prende solo un quarto dell’energia dall’elettricità e il resto dall’ambiente.

Fonte di calore

La pompa di calore estrae energia dall’ambiente circostante (l’aria o il suolo).

Produzione di calore

All’interno della pompa, si genera calore da questa energia usando l’elettricità.

Distribuzione del calore

Il calore così ottenuto viene trasferito al sistema di riscaldamento.


Tipi di pompe di calore

A seconda dell’ambiente, sono disponibili due sistemi:

A. Pompa di calore aria-acqua

La tecnologia più diffusa. Le pompe di calore aria-acqua usano l’energia dell’aria per generare calore. Sono economiche e facili da installare. A seconda della situazione abitativa, possono essere installate all’esterno, all’interno o in modo combinato, a seconda delle tue esigenze personali.

B. Pompa di calore con sonda geotermica

Questa tecnologia è la più costosa all’inizio, ma permette di ammortizzare la spesa con costi di manutenzione più bassi durante tutto il tempo di utilizzo. I costi derivano principalmente dalla perforazione del terreno. Questa perforazione deve essere approvata dal comune, ma noi ci occupiamo di tutta la parte amministrativa al posto tuo.

Vantaggi e svantaggi dell’installazione all’interno e all’esterno

Installazione all’interno

+ Inquinamento acustico minimo

- Necessità di spazio
- È necessario un condotto per l’aria nel muro di casa

Installazione all’aperto

+ Interventi ed eventuali sostituzioni sono più facili
+ Ingombro minimo del corpo esterno nelle mura perimetrali dell’edificio
+ Posizionamento ideale, se possibile addossata all’edificio e compatta

- Visibilità a causa dell’installazione all’esterno
- Lievi emissioni di rumore
- Condutture esterne per il riscaldamento dell’acqua

Unità split

+ Basso fabbisogno di spazio all’interno

- Condutture del refrigerante all’esterno (se non sono montate direttamente sulla casa)


Installare una pompa di calore

Ecco come avere la tua pompa di calore in soli quattro passaggi.

Costi per una pompa di calore

I costi totali dipendono principalmente da quale sistema di riscaldamento deve essere rimosso per installare una pompa di calore e da quale pompa di calore si sceglie. Buone soluzioni sono disponibili già a partire da CHF 30 000.–.

  • Poiché è stato dimostrato che le pompe di calore consentono di risparmiare oltre il 95% delle emissioni di CO2 prodotte dal riscaldamento, l’installazione di pompe di calore è incentivata con agevolazioni finanziarie. Cantoni e comuni hanno sviluppato diversi modelli. Su Energiefranken trovi un elenco dei programmi di sovvenzione nel tuo luogo di residenza.

    Puoi anche beneficiare di agevolazioni fiscali: a seconda della situazione (nuova costruzione o ristrutturazione) puoi detrarre fino al 100% dei costi totali dalla tua dichiarazione dei redditi. La cosa migliore: a seconda della progressione delle imposte, questo può significare risparmi significativi.

  • Oltre all’aria ambiente, una pompa di calore usa anche l’elettricità come fonte di energia. L’aumento del fabbisogno di energia elettrica si ottiene in modo più sostenibile ed economico con un impianto a energia solare. Questa combinazione è la soluzione più conveniente a lungo termine e promette l’indipendenza dai fornitori esterni. Contattaci e troveremo un’opzione adatta a te.

Offerta pompa di calore

A seconda delle dimensioni e della classe energetica della casa, ci sono diverse possibilità tecniche. Insieme al nostro partner commerciale, ti offriamo un’ampia gamma di opzioni per aiutarti a trovare la soluzione giusta per la tua situazione.

Il nostro partner Helion offre pompe di calore dei seguenti produttori:

BOSCH

Qualità e innovazione che nascono da oltre 120 anni di esperienza nella tecnologia del riscaldamento.

STIEBEL ELTRON

Fornitore leader nel mercato delle pompe di calore in Svizzera dal 1978.

OERTLI

Innovativo per tradizione. Leader nella tecnologia degli impianti domestici in Svizzera da 90 anni.

HOVAL

Azienda leader a livello internazionale per soluzioni di riscaldamento e climatizzazione dal 1932.

Ti forniamo supporto anche per il finanziamento. In collaborazione con di una rinomata banca svizzera ti offriamo il finanziamento dell’intero impianto a condizioni vantaggiose.


Informazioni importanti

Indicazioni generali

  • Ci sono tre diverse possibilità per collocare una pompa di calore: installata esternamente, installata internamente e una combinazione di pompe di calore installate internamente ed esternamente, i cosiddetti sistemi split. I criteri per i rispettivi tipi di installazione sono, ad esempio, le norme di legge (ad es. protezione dal rumore), le condizioni dell’ambiente circostante (ad es. distanza dalle case e dalle strade vicine) e le esigenze dei proprietari degli edifici in termini di spazio. Siamo a disposizione per consigliarti se hai domande.

  • La pompa di calore funziona anche a rigide temperature. La situazione diventa critica solo a -20 gradi. Nella remota eventualità che sia davvero così freddo, la pompa di calore può riscaldare anche solo elettricamente. In questo modo, non correrai mai il rischio di restare al gelo.

  • Ti offriamo i servizi di garanzia secondo lo standard SIA: 2 anni sul dispositivo e 5 anni sui difetti occulti.

  • Non c’è alcun calo di rendimento durante tutta la vita della pompa di calore. Al contrario, le moderne pompe di calore, in particolare, possono essere regolate meglio nel tempo e quindi aumentare la loro efficienza complessiva. Analogamente al frigorifero, però, ci può essere usura sulle parti in movimento. Saremo lieti di fornirti informazioni più dettagliate sui modelli dei vari produttori per trovare la qualità migliore per te.

  • A seconda dell’isolamento dell’edificio, del rigore dell’inverno e della temperatura interna desiderata, il consumo medio di elettricità di una pompa di calore è di circa 4000-6000 kWh. In media, questo significa che il fabbisogno di elettricità raddoppia, ma anche che il petrolio e il gas sono completamente eliminati.

    Se opti anche per un sistema a energia solare, puoi alimentare la pompa di calore con la tua elettricità. Questo aumenta i vantaggi finanziari, che un sistema fotovoltaico offre in ogni caso, in maniera ancora più consistente. Inoltre, questa combinazione ti rende particolarmente indipendente.

  • La maggior parte delle pompe di calore hanno un sistema di riscaldamento di emergenza integrato che entra in gioco in caso di guasto. L’uso del riscaldamento elettrico genera poi calore 1:1 dall’elettricità invece del rendimento 4:1 con le pompe di calore.

  • Il refrigerante, che è simile a quello del frigorifero, non è del tutto innocuo. Le pompe di calore dovrebbero quindi essere riciclate in modo professionale.

  • Una pompa di calore dovrebbe essere sempre riciclata in modo professionale. La tassa per questo viene pagata automaticamente al momento dell’acquisto e la pompa di calore può quindi essere smaltita senza ulteriori costi.

Requisiti

  • Le mura esterne dell’edificio non devono soddisfare requisiti specifici per l’installazione di una pompa di calore. Tuttavia, ci sono due punti che dovresti considerare:

    1. L’efficienza della pompa di calore è direttamente proporzionale all’isolamento della casa.
    2. I radiatori dovrebbero essere il più grandi possibile (ad es. riscaldamento a pavimento), a causa della bassa temperatura di mandata della pompa di calore.
  • Idealmente, la casa deve essere ben isolata in modo che l’energia possa essere prodotta in modo pulito e utilizzata in maniera efficiente. Le finestre, il tetto, la facciata e il pavimento della cantina devono essere isolati. Idealmente, l’elettricità della casa viene prodotta sul tetto, che aziona una pompa di calore e forse un giorno anche un’auto elettrica.


Diventa parte del movimento per il clima

Con un sistema di riscaldamento ecologico, contribuisci a ridurre le emissioni di CO2 e risparmi persino denaro.


Scegliete oggi stesso il partner perfetto per la vostra pompa di calore