ENKELSPÅRIG Borraccia, inox/giallo,

CHF 6.95
ENKELSPÅRIG Borraccia, fantasia/blu, 0.5 l
ENKELSPÅRIG Borraccia, inox/beige, 0.5 l
ENKELSPÅRIG Borraccia, inox/blu vivo, 0.5 l
ENKELSPÅRIG Borraccia, inox/giallo, 0.3 l
ENKELSPÅRIG Borraccia, inox/nero, 0.7 l

Come ricevo il mio ordine?

Verifica della disponibilità di consegna
Verifica delle informazioni Click & Collect
Verifica delle giacenze
8 immagini di ENKELSPÅRIG
Salta le immagini

Questa borraccia in acciaio inossidabile ti seguirà ovunque, anno dopo anno. Ha una forma sottile e un pratico manico sul tappo giallo.

Costi di trasporto per la consegna o per altri serviziClick & Collect e punti di ritiro.Numero articolo005.135.28

Descrizione del prodotto

Questa bottiglia per l’acqua ti segue ovunque ed è molto pratica da trasportare grazie al manico sul tappo.

Con il suo design semplice e neutro, la bottiglia dell’acqua si può inserire nelle tasche degli zaini IKEA e nel portabicchieri dell’auto.

Solo per bevande fredde.

Lava questo prodotto prima di usarlo per la prima volta.

Designer

Stina Lanneskog

Numero articolo005.135.28
  • Corpo:

    Acciaio inossidabile

    Coperchio:

    Polipropilene

    Guarnizione:

    Gomma a base di silicone

    Lavare a mano.

Dimensioni e imballaggio

Altezza: 15 cm

Capacità: 0.3 l

  • ENKELSPÅRIG
    BorracciaArticolo n.005.135.28

    Lunghezza: 15 cm

    Peso: 0.11 kg

    Diametro: 6 cm

    Confezione/i: 1

Recensioni

3.9(9)

Il pensiero del designer

Il pensiero del designer

Quando ero piccola, mio padre portava sempre il pranzo al lavoro in un portavivande di acciaio inossidabile. Questo assortimento si ispira a quel tipo di contenitori vecchio stile e a vari prodotti per le attività all’aperto, ai quali abbiamo aggiunto un carattere cittadino. Questi articoli devono essere funzionali e semplici da portare con sé quando si viaggia. Inoltre, per usarli volentieri ogni giorno devono avere uno stile accattivante. A me piacciono molto, perché permettono di vivere una vita in movimento con un occhio alla sostenibilità e alla consapevolezza dei costi.

Stina Lanneskog