Vai al contenuto

6 idee per un'ospitalità a 5 stelle

Segui i consigli della proprietaria di un Airbnb per accogliere gli ospiti con un comfort da 5 stelle, anche in un piccolo spazio.

Letto con biancheria blu e una scaletta/sgabello trasformata in comodino, una caraffa di acqua aromatizzata e un bicchiere - IKEA
Letto con biancheria blu e una scaletta/sgabello trasformata in comodino, una caraffa di acqua aromatizzata e un bicchiere - IKEA
Camera da letto di un casale con pannelli in legno bianco, letto con biancheria blu e mensola per esporre gli oggetti preferiti - IKEA

1. Per cominciare, un letto comodo

Non importa che ci sia una stanza per gli ospiti o che il soggiorno debba trasformarsi in zona notte, ciò che conta è un letto comodo. Anche se si tratta di un divano, che si può rendere più confortevole sostituendo i cuscini con un vero guanciale e aggiungendo tante coperte calde sotto cui accoccolarsi. Pensa ai piccoli dettagli che ti fanno sentire a casa e preparali per i tuoi ospiti.

2. Un'accoglienza avvolgente

Un morbido accappatoio sul letto è un dettaglio che fa sentire coccolati. Non serve avere un hotel per offrire qualche piccolo lusso: “Bisogna solo assicurarsi che gli ospiti abbiano tutto ciò che serve”, afferma Rena, che ci ha mostrato come la sua casa in un vecchio casale norvegese sia diventata meta ambita per i viaggiatori Airbnb.

Consiglio a 5 stelle: aggiungi un tocco personale, come le note sulle attrazioni della zona che Rena lascia ai suoi ospiti.

3. Mai dimenticare gli asciugamani

Un gesto vale più di mille parole. Lasciare un asciugamano agli ospiti li fa sentire i benvenuti e capire che la mattina possono dedicare qualche momento a loro stessi, come a casa. “Il nostro motto è ‘Mi casa es tu casa’”, svela Sam, il marito di Rena.

Consiglio a 5 stelle: arrotola gli asciugamani e legali con un grazioso cordino. Per un tocco floreale, puoi aggiungere qualche rametto di stagione.

4. Piccoli comfort

Di solito non si ha mai abbastanza spazio per portare con sé le piccole cose che fanno sentire a casa. Per questo, particolari come candele e pantofole comode mettono a proprio agio gli ospiti.

Consiglio a 5 stelle: offri delle pantofole personalizzate. Noi abbiamo scelto di ricamare un abete sulle nuove TÅSJÖN, hanno un prezzo accessibile e sono adatte a tutti.

Cerco sempre di offrire l'accoglienza che vorrei ricevere: un sorriso amichevole, uno spazio confortevole e tutto il necessario per un soggiorno piacevole.

Rena

5. Per ogni evenienza

Per chi spesso beve durante la notte, avere una caraffa piena accanto al letto è un'innegabile comodità.

Consiglio a 5 stelle: aggiungi all'acqua degli antiossidanti. Basta lasciare in infusione semi di melograno, pezzetti di cachi, spicchi di arancia sbucciati, bacche di pimento e bastoncini di cannella.

6. Un drink di benvenuto

Aiuta gli ospiti a liberarsi dello stress del viaggio offrendo qualcosa da bere. Con una cioccolata calda non si può sbagliare, deliziosa e semplice da preparare. Per una versione fatta in casa, trita una barretta di cioccolato e versala in un po' di latte insieme a una spolverata di cannella. Non resta che scaldare il tutto e il gioco è fatto.

Consiglio a 5 stelle: accompagna la cioccolata con dei biscotti in un contenitore in vetro, che gli ospiti possono portare in camera per uno spuntino notturno.

La ceramista Rena nel suo casale in stile scandinavo - IKEA

Il piacere di condividere

Rena si è trasferita dall’Olanda in Norvegia con il marito Sam l’anno scorso. L'idea di aprire casa loro agli ospiti di Airbnb viene dal desiderio di incontrare persone nuove. “Ci piace condividere con altri la bellezza di questo posto, che noi assaporiamo ogni giorno. Offriamo ai nostri ospiti uno spazio pulito e verde, dove speriamo che si sentano a casa lontani da casa.”

Vista delle montagne norvegesi - IKEA

Ci piace vedere fino a che punto arriva la creatività dei nostri clienti con i prodotti IKEA. Ricorda però che le modifiche apportate al prodotto rispetto alla sua forma e alla sua funzione originale fanno decadere la garanzia e il diritto al reso.

Interior designer: Ashlyn Gibson
Foto: Benjamin Edwards
Art director: Jules Rogers
Copywriter: Helen Bazuaye
Segui Rena su Instagram: @studiohearhear