Vai al contenuto

Sentirsi a casa, lontano da casa

Colore, collezioni e alcuni dei suoi oggetti preferiti: così Mia è riuscita a portare la sua personalità e lo spirito IKEA in un anonimo appartamento in India, trasformandolo in una casa accogliente. Scopri la sua esperienza…

Sala da pranzo in stile eclettico - IKEA
Sala da pranzo in stile eclettico - IKEA
Mia nella sua casa in India - IKEA

Mia Lundström non si tira indietro davanti alle sfide. Quando è stato avviato il progetto di apertura di IKEA in India, ha deciso di lasciare il comfort della sua casa in Svezia per unirsi al nuovo team come direttrice creativa di Life at Home. ‘Proprio io, così appassionata di IKEA, mi sono stabilita in una nazione a 6.000 km di distanza da casa dove IKEA non c'è!’ racconta Mia. ‘Ho potuto portarmi solo pochi oggetti, qualche lampada, foto e tessili. Ma è quello che serve per creare la giusta atmosfera e conferire personalità alla casa.’

La mia casa è un collage della mia vita, mi rispecchia. È il mio rifugio, soprattutto nei momenti di stress.

Mia Lundström

Zona pranzo blu con arredi vintage e moderni - IKEA

La tua casa, la tua storia. ‘C'è chi ambisce ad avere una casa dal design perfetto, io preferisco che parli dei miei sogni,’ rivela Mia. Nella sua casa, pareti, tavolini e mobili raccontano la sua storia. Dipinti di amici, foto di famiglia, collezioni raccolte nel corso degli anni e oggetti trovati ai mercatini locali, che incarnano lo spirito del luogo, infondono la personalità di Mia in ogni angolo della casa.

Piante e candele sul davanzale della finestra - IKEA
Piatti decorativi appesi alla parete - IKEA
Quadri appoggiati a una parete blu - IKEA
Soggiorno blu decorato con tessili dai toni accesi - IKEA

Composizione perfetta. ‘Avrei potuto partire da zero ma ho preferito mantenere alcuni dei miei motivi preferiti, come i dettagli rosa acceso accostati al rilassante verde delle piante,’ svela Mia a proposito della sua nuova casa. ‘Non poteva mancare un grande tavolo dove riunire gli amici per condividere i manicaretti che mi piace cucinare per loro. Particolari che ho trasferito qui dalla Svezia, perché arredare una casa significa riproporre una nuova versione di se stessi.’

Pila di sgabelli colorati - IKEA
Mobile con riviste e una lampada a morsetto - IKEA

Spazi di vita. La casa di Mia è perfetta per trascorrere il tempo con gli amici. Così ha trasformato una nicchia inutilizzata vicino alla cucina in un angolo bar, con un carrello su cui gli invitati trovano i bicchieri e tutto il necessario per servirsi da bere. Per rendere l'atmosfera ancor più conviviale, Mia tiene a portata di mano candele e candeline in contenitori trasparenti, pratici e decorativi.

L'equilibrio perfetto tra lavoro e tempo libero. ‘Il team spesso si riunisce qui, a casa mia, perciò l'ideale era avere uno spazio adatto sia a lavorare da soli che tutti insieme,’ spiega Mia. Per realizzarlo ha scelto un tavolo allungabile, sedute aggiuntive e un mix di mobili con ante e scaffali a giorno. ‘Non potevano mancare alcuni dei miei pezzi preferiti di IKEA, come i mobili IVAR che ho personalizzato con gambe e maniglie, e il tavolo NORDEN, che uso come scrivania.’ Scopri di più sullo spazio di lavoro di Mia.

Camera da letto con mobili grigi e tessili dai colori accesi - IKEA

Il piacere nelle piccole cose. ‘Casa dolce casa, nel vero senso della parola,’ dice Mia. ‘Qui voglio essere circondata dalle cose che più mi piacciono. È questo il principio che sta dietro alla scelta di ognuno di questi oggetti, dalla piccola e buffa lampada IKEA sul comodino (nessuno se la aspetterebbe, mi piace da impazzire), alla cassettiera MALM che avevo anche nella vecchia casa, in Svezia. Ogni oggetto a suo modo migliora il tempo che passo in casa.’

Piantina della casa di Mia - IKEA

Di casa in casa. Quando Mia si è trasferita in questo appartamento al primo piano vicino al centro di Bengaluru, ciò che più le premeva era di trasformarlo in uno spazio accogliente, che riflettesse il suo stile rilassato. Ha scelto di usare il colore per creare una base calda e ha dipinto alcune delle pareti di grigio. La casa di Mia risponde perfettamente alle sue esigenze: c'è una stanza sempre pronta per accogliere gli ospiti, uno spazio di lavoro progettato per lavorare in team e intere pareti piene di foto di famiglia, collezioni e opere d'arte dei suoi amici.

Ci piace vedere fino a che punto arriva la creatività dei nostri clienti con i prodotti IKEA. Ricorda però che le modifiche apportate al prodotto rispetto alla sua forma e alla sua funzione originale fanno decadere la garanzia e il diritto al reso.

Foto: Benjamin Edwards
Quadro in soggiorno: Halina Sawicka Ekberg English