Vai al contenuto

Dati e sicurezza | Quesiti

  • Sul sito vengono utilizzati cookies??

    Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del nostro sito web, p. es. del carrello. Inoltre, li utilizziamo per ottenere informazioni su ciò che ti piace di più, adattare il nostro Online Shop ai tuoi desideri e rendere la navigazione sul sito IKEA.ch il più comoda possibile. Il sito può p. es. visualizzare una pagina che visiti spesso (e ulteriori informazioni ancora più pertinenti), in modo che nel corso della visita successiva tu non perda tempo a cercare. Utilizziamo i cookies anche per ottimizzare la nostra pubblicità. In questo modo siamo in grado di presentarti la pubblicità e/o i prodotti che possono essere particolarmente interessanti per te. In ogni caso, il nostro scopo è di rendere il nostro sito il più attraente possibile per te migliorando continuamente le nostre prestazioni e la tua esperienza. Trovi maggiori informazioni nella nostra Dichiarazione di protezione dei dati.

  • I miei dati vengono trasmessi in modo sicuro?

    Utilizziamo le ultime tecnologie in fatto di sicurezza per crittografare tutti i dati sensibili che ci fornisci sul sito, compresi numeri di carte, indirizzi e altre informazioni. Crittografiamo questi dati per mezzo della tecnologia SSL, che assicura una trasmissione sicura
    via Internet e protegge i dati dall’accesso da parte di terzi. Qui trovi tutte le disposizioni sulla protezione dei dati IKEA partecipa anche al programma 3D Secure, introdotto dai circuiti di pagamento per garantire una sicurezza aggiuntiva ai tuoi pagamenti online.

  • I miei dati vengono trasmessi a terzi?

    Trattiamo i dati in modo confidenziale, non trasmettendoli a terzi e utilizzando soltanto i dati che ci hai fornito in modo volontario. Trovi maggiori informazioni sulla sicurezza nella nostra Dichiarazione di protezione dei dati.

  • Dove trovo le condizioni d'uso e di protezione dei dati?

    Trovi le condizioni d’uso e di protezione dei dati sul sito IKEA.ch in basso nella sezione „Dichiarazione di protezione dei dati”.