ENERGIA E RISORSE

Cambiamenti positivi

Foresta illuminata dal sole
Da sempre cerchiamo di ottenere grandi risultati con risorse limitate: è uno dei nostri valori fondamentali. Trasformiamo i rifiuti in risorse, selezioniamo responsabilmente i nostri prodotti alimentari e l’origine dei materiali, proteggiamo le risorse naturali e, inoltre, investiamo nelle energie rinnovabili perché vogliamo diventare indipendenti sul piano energetico. Scarica il Report sulla Sostenibilità 2015 di IKEA (PDF)
ENERGIA E RISORSE: CLIMA ED ENERGIA | LEGNO | COTONE | ACQUA | RIFIUTI | PRODOTTI ALIMENTARI
CLIMA ED ENERGIA
Per cambiare tutto, abbiamo bisogno di tutti
Affrontare quella che ormai è diventata una delle maggiori sfide dell'umanità, assicurarci che i nostri figli e i nostri nipoti abbiano un futuro sicuro e prospero su questo pianeta, è qualcosa per cui tutti possiamo impegnarci.
Scopri di più sul cambiamento climatico e su quello che tutti noi possiamo fare per prendere provvedimenti.
No Youtube Player
No Youtube Player
No Youtube Player
4 turbine eoliche - IKEA
Posizione di IKEA rispetto all’accordo di Parigi
L’accordo di Parigi segna l’inizio di un nuovo percorso per limitare i cambiamenti climatici. Salutiamo con favore l’accordo a lungo termine che affronta molti aspetti chiave della sfida dei cambiamenti climatici. Diamo tutto il nostro supporto all’impegno di mantenere l’aumento di temperatura al di sotto dei 2°C e anche all’ulteriore sforzo per cercare di ridurlo a 1,5°C.
Durante queste due settimane, abbiamo visto molti Paesi lavorare assieme, ricevendo anche i suggerimenti delle aziende e della società civile. Siamo felici nel vedere che è stato trovato un accordo forte e di lungo termine. Come azienda, continueremo ad investire nelle fonti di energia rinnovabili e a trasformare il nostro modo di lavorare, certi che anche i Governi si impegneranno a costruire un’economia a basso contenuto di carbonio, a prescindere dagli schieramenti politici.

Apprezziamo in particolare l’inclusione nell’accordo del processo di revisione a cinque anni che permetterà di seguire i progressi e definire obiettivi più ambiziosi lungo il percorso. Solamente obiettivi sfidanti e a lungo termine potranno creare il cambiamento necessario per affrontare i cambiamenti climatici. I prossimi anni saranno cruciali per mettere in atto l’accordo di Parigi e noi, come azienda, siamo pronti a fare la nostra parte. Questo verrà fatto in collaborazioni con i nostri partner commerciali, le ONG e la società civile così da promuovere la transizione verso un’economia pulita e offrire ai nostri clienti l’opportunità di vivere una vita più sostenibile a casa.
1 miliardo di euro per contrastare il cambiamento climatico
Servono provvedimenti urgenti per contrastare il cambiamento climatico. Ecco perché il Gruppo IKEA e IKEA Foundation si sono impegnati a raccogliere 1 miliardo di euro.
Sapevi che il Gruppo IKEA produrrà una quantità di energia rinnovabile pari a quella che consumerà nei suoi edifici entro il 2020?
Sapevi che
il Gruppo IKEA produrrà una quantità di energia rinnovabile pari a quella che consumerà nei suoi edifici entro il 2020?
€600 milioni investiti
nell'energia eolica e solare
Un grande impegno, che si basa su un investimento di 1,5 miliardi di euro nell'energia eolica e solare dal 2009: 314 turbine eoliche e circa 700.000 pannelli fotovoltaici sugli edifici di IKEA.
400 milioni di euro investiti
a favore delle persone e delle comunità
I fondi raccolti grazie all'impegno di IKEA Foundation rafforzerà la capacità di reazione delle comunità povere al cambiamento del clima e le aiuterà ad adottare tecnologie per sfruttare le energie rinnovabili nelle case, nelle scuole e nelle attività commerciali e lavorative.
Puntiamo tutto sui LED
Sapevi che i LED consumano l'85% di energia in meno rispetto alle lampadine a incandescenza e durano fino a 20 anni?
Sapevi che
i LED consumano
l'85% di energia in meno
rispetto alle lampadine a incandescenza e durano fino a 20 anni?
ENERGIA E RISORSE: CLIMA ED ENERGIA | LEGNO | COTONE | ACQUA | RIFIUTI | PRODOTTI ALIMENTARI
Legno
Naturalmente bello
Amiamo il legno perché è un materiale resistente, rinnovabile e riciclabile. Nel settore del retail, siamo una delle aziende che utilizzano i più alti quantitativi di legno, per questo cerchiamo sempre nuovi metodi per usarlo nel modo più efficiente possibile. Guarda i nostri video e scopri come salvaguardiamo e preserviamo questa risorsa così importante.
Scarica il documento che spiega come stiamo lavorando per avere un impatto positivo sulle foreste entro il 2020.
No Youtube Player
Un impatto positivo sulle foreste - IKEA
No Youtube Player
Ascolta il discorso di Steve Howard, Chief Sustainability Officer del Gruppo IKEA, sul nostro obiettivo: avere un impatto positivo sulle foreste entro il 2020.
No Youtube Player
Scopri come l'esperta di selvicoltura Eglė Petrylaitė collabora con i nostri fornitori per garantire un approvvigionamento responsabile del legno.
Controllo qualità IWAY
Il nostro standard di gestione forestale
Il nostro IWAY Forestry Standard fissa requisiti chiari per tutto il legno usato nel nostro assortimento. Questi standard di gestione forestale vietano la provenienza da foreste tagliate illegalmente, da attività legate a conflitti sociali o da foreste ad alto valore di conservazione. Per lavorare con IKEA, tutti i fornitori devono attenersi a queste norme fin dalla prima consegna e sono soggetti a rigorosi controlli per verificarne la conformità. Scarica l’IWAY Forestry Standard (PDF)
Planisfero che mostra le collaborazioni tra IKEA e WWF in Lituania, Ucraina, Bosnia ed Erzegovina, Romania, Bulgaria, Russia, Cina e Laos.
Lituania
Ucraina
Bosnia ed Erzegovina
Romania
Bulgaria
Russia
Cina
Laos
Vietnam
Cambogia
Partnership con il WWF
Lavoriamo con il WWF e con altri partner per combattere il taglio illegale e promuovere un commercio responsabile del legno. Dal 2002, IKEA e il WWF collaborano per supportare la certificazione delle foreste. Questa attività include la mappatura e la salvaguardia delle foreste ad alto valore di conservazione per tutelare l’importante ruolo biologico e sociale delle foreste. Grazie a queste partnership, abbiamo contribuito a migliorare la gestione forestale in Europa e in Asia, e ad aumentare di circa 35 milioni di ettari (circa la grandezza della Germania) le aree forestali certificate FSC® nelle regioni in cui operiamo. Visita il sito del WWF per maggiori informazioni sulla nostra partnership
Trasformare situazioni negative in nuove opportunità
Diversi anni fa, abbiamo riscontrato la presenza di fibre di legno tropicale in alcuni dei nostri prodotti di carta. Questo non è in linea con i nostri standard. In seguito a un'indagine accurata, abbiamo migliorato le nostre procedure interne, per assicurarci che questa situazione non si verificasse nuovamente.
Non usiamo legno di noce tagliato illegalmente
Circa cinque anni fa, i nostri esperti di selvicoltura hanno scoperto un'attività di disboscamento illegale ai danni degli alberi di noce in Cina. Per questo motivo, abbiamo deciso di smettere di usare questo tipo di legno. Il risultato è la serie per bagno MOLGER, realizzata in betulla proveniente da foreste certificate.
Scopri di più sul nostro impegno per una migliore gestione forestale
Oltre a verificare che i fornitori rispettino l’IWAY Forestry Standard, nel 2015 abbiamo aumentato del 50% il volume del legno proveniente da fonti sostenibili, come legno riciclato e legno da foreste certificate FSC®. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere il 100% entro il 2020. Visita il sito dell’FSC® per maggiori informazioni
Scarica l’IWAY Forestry and Forest Stewardship Council® Standards (PDF)Scarica la strategia per la sostenibilità, People & Planet Positive (PDF)
ENERGIA E RISORSE: CLIMA ED ENERGIA | LEGNO | COTONE | ACQUA | RIFIUTI | PRODOTTI ALIMENTARI
COTONE
Puntiamo tutto su un
cotone più sostenibile
Dal 1 settembre 2015, tutto il cotone utilizzato per realizzare i prodotti del nostro assortimento proviene da fonti più sostenibili. Questo significa che è stato coltivato usando tecniche produttive che permettono di ridurre il consumo di acqua, fertilizzanti chimici e pesticidi, e di aumentare, allo stesso tempo, i margini di guadagno degli agricoltori.
Alcuni articoli contenenti cotone prodotti prima del 1 settembre 2015 potrebbero essere ancora disponibili nei nostri negozi: per evitare sprechi, continueranno a essere venduti fino a esaurimento scorte. Il numero di questi prodotti è tuttavia molto limitato.
Coltivatore in un campo di cotone – IKEA
Grazie a Better Cotton Initiative, il cotone viene coltivato con metodi più sostenibili sia per l'ambiente che per le persone.
Copertina ÄLSKAD – IKEA
L’importanza di un cotone più sostenibile
Il cotone è una delle nostre materie prime più importanti. Viene usato in molti dei nostri prodotti, come divani, cuscini, biancheria da letto e materassi. Amiamo il cotone, ma la coltivazione tradizionale spesso impiega metodi dannosi per le persone e l’ambiente.
Le tecniche di coltivazione tradizionali del cotone usano grandi quantitativi di sostanze chimiche e acqua, mettendo a rischio la salute degli agricoltori e le risorse idriche, oltre a causare l’erosione del suolo. Non solo. Visti i costi elevati e dato che la maggior parte del cotone viene coltivata in piccole piantagioni nei paesi in via di sviluppo, gli agricoltori hanno grandi difficoltà a ricavarne dei profitti.
Per questo abbiamo deciso di impegnarci concretamente per migliorare la produzione del cotone.
Azioni concrete per migliorare la produzione del cotone
Più di dieci anni fa, IKEA è scesa in campo per migliorare i metodi di produzione del cotone. Guidata dal WWF, IKEA, insieme ad altri partner, ha contribuito a sostenere Better Cotton Initiative (BCI), che promuove la diffusione di tecniche di coltivazione più sostenibili sia per l'ambiente che per gli agricoltori e vuole offrire un “cotone migliore” sul mercato mondiale delle materie prime.
Dal 2005 lavoriamo con il WWF per rendere più sostenibile la coltivazione del cotone. Il nostro primo intervento ha coinvolto 500 agricoltori in Pakistan. All’inizio erano riluttanti all’idea di cambiare le loro tecniche di coltivazione, ma dopo un anno i risultati ottenuti hanno spinto altri agricoltori a partecipare ai nostri progetti in India e Pakistan.
Grazie a corsi e iniziative di formazione, insieme ai nostri partner abbiamo aiutato circa 110.000 agricoltori a imparare metodi di coltivazione più sostenibili, che hanno permesso loro di ridurre i costi, aumentare i margini di guadagno e migliorare le condizioni lavorative. Oggi gli agricoltori possono garantire una qualità della vita migliore alle proprie famiglie e possono mandare i figli a scuola.
Cotton farmers kneeling down in a cotton field inspecting water tubes.
No Youtube Player
Maggiori informazioni sui progetti di IKEA e WWF per un cotone più sostenibile
Un impegno destinato a durare nel tempo
Siamo soddisfatti di aver raggiunto il nostro obiettivo del 100%, ma non ci fermiamo qui. IKEA si impegna a creare cambiamenti positivi all'interno dell'industria del cotone. Oggi, Better Cotton rappresenta il 72% della nostra fornitura totale di cotone e il 20% è costituito da cotone riciclato. Desideriamo che il cotone più sostenibile diventi la norma sul mercato mondiale, ampiamente disponibile e accessibile alla maggioranza delle persone.
Cotone proveniente da fonti più sostenibili - IKEA
Cotone proveniente da fonti più sostenibili
Della quantità totale di cotone che usiamo nei nostri prodotti, il 20% è costituito da cotone riciclato. Il rimanente 80% proviene da:
Better Cotton: 72%
Towards Better cotton*: 23%
Cotone più sostenibile, come quello del programma E3 negli Stati Uniti: 5%
*Towards Better cotton è uno standard sviluppato da IKEA che segue gli stessi principi e criteri di Better Cotton, ed è destinato a diventare Better Cotton.
ENERGIA E RISORSE: CLIMA ED ENERGIA | LEGNO | COTONE | ACQUA | RIFIUTI | PRODOTTI ALIMENTARI
Clean, fresh water pouring over hands
ACQUA
Acqua: un bene prezioso
L’acqua è indispensabile alla vita, ma in alcune parti del mondo avere acqua dolce è un lusso. L’acqua è un bene prezioso per noi e per i nostri fornitori, sia in termini di quantità che di qualità. Entro agosto 2020, vogliamo migliorare l’efficienza dei consumi di acqua in tutta la nostra catena del valore. Contribuiremo a migliorare la gestione dell'acqua nelle aree dove scarseggia questa risorsa, focalizzandoci sia sul consumo che sulla qualità dell'acqua.
Risparmiare acqua ed energia in India
Per alcuni stabilimenti dell'India meridionale, l'unico modo per avere l'acqua è percorrere 50 km. I macchinari antiquati e l'acqua inquinata, spesso rendono la produzione ancora meno efficiente in termini di consumo idrico ed energetico. Jansons, un fornitore di tessili con sede nel distretto di Erode, nell'India meridionale, ispirandosi alla strategia di IKEA People & Planet Positive, ha avviato un progetto di partnership per risolvere il problema. Le misure intraprese comprendono un sistema per il riciclaggio dell'acqua di scarto per stampare, un nuovo processo di tintura che usa meno acqua e l'azionamento dei macchinari solo quando necessario.

“Il nostro stabilimento si trova in un'area dove acqua ed energia scarseggiano ed è un grande problema per noi,” dice Mr Thirukumar, Amministratore Delegato di Jansons Industries. “Con l'aiuto di IKEA, abbiamo visto i risultati prodotti dal progetto e questo ci ha spronato a cercare nuove opportunità. Grazie all'impegno dei nostri dipendenti, fino ad ora abbiamo risparmiato oltre 285 MWh di energia e 69 milioni di litri d'acqua.”
Impianto di trattamento acque presso un fornitore di IKEA in Bangladesh
Acqua
Come salvaguardare l'acqua per il futuro
Oltre 23 milioni di persone in Bangladesh non hanno acqua potabile.

“Non voglio che i miei bambini e i miei nipoti facciano parte di questa statistica. Voglio essere sicuro che la mia azienda non faccia qualcosa che possa mettere in difficoltà le generazioni future,” dice Shah S Alam, Amministratore Delegato di Unilliance, un fornitore di tessili di IKEA con sede in Bangladesh. Shah S Alam ha rivestito un ruolo importante nel progetto idrico che IKEA ha avviato all'interno dell'azienda e sta facendo in modo che Unilliance partecipi ad altri progetti ancora più ambiziosi che hanno come obiettivo il risparmio idrico.
“Quando abbiamo iniziato a lavorare con IKEA, avevamo già un impianto di trattamento delle acque reflue per rimuovere le sostanze inquinanti dall'acqua di scarto prima di immetterla nuovamente nell'ambiente. Il suggerimento di IKEA, però, era quello di pensare a nuovi modi per ridurre e riutilizzare l'acqua di scarto.

“Per esempio, dopo qualche piccolo cambiamento, ora usiamo l'acqua di scarto per raffreddare i nostri macchinari. Questo ci permette di risparmiare circa 100 m3 di acqua ogni giorno, una quantità sufficiente a riempire 15 piscine olimpioniche in un anno!”

“Tra 5-10 anni le leggi in Bangladesh cambieranno e tutti dovranno riutilizzare l'acqua di scarto. Lavorare con IKEA ci ha permesso di fare un passo avanti distinguendoci dalla massa e i nostri clienti hanno notato la differenza,” afferma.
ENERGIA E RISORSE: CLIMA ED ENERGIA | LEGNO | COTONE | ACQUA | RIFIUTI | PRODOTTI ALIMENTARI
RIFIUTI
Il riciclo dei rifiuti nella grande scatola blu
Il nostro obiettivo è quello di eliminare gli sprechi da tutte le nostre operazioni. Entro il 2020 il 90% dei rifiuti prodotto dalle nostre attività sarà riciclato o recuperato energeticamente; di questo, l'80%, proveniente dai negozi e dai depositi, diventerà materiale riciclato.
Nei negozi e in tutte le attività di IKEA cerchiamo di azzerare i rifiuti conferiti in discarica.
Contenitore per la raccolta differenziata in un negozio IKEA
Ricicliamo insieme!
Riciclare dev’essere facile: per questo vogliamo aiutare i nostri clienti a smaltire in modo responsabile alcuni tipi di rifiuti. Sapevi, ad esempio, che nella maggior parte dei negozi IKEA puoi riportare le pile scariche e le lampade fluorescenti compatte (CFL) non più funzionanti? Scopri che cosa puoi riciclare nel negozio IKEA più vicino a te
Lightbulbs collected to be recycled
Creare un'economia circolare
In IKEA ci impegniamo per creare un'economia circolare, dove le risorse vengono usate in modo più efficiente grazie a un ciclo di riparazione, riutilizzo e riciclaggio. In molti negozi i clienti hanno la possibilità di riportare i mobili IKEA usati, in modo che vengano rimessi in vendita nell’Angolo Occasioni o donati ad associazioni benefiche. In molti paesi i materassi usati vengono ritirati e inviati agli appostiti impianti per il recupero energetico o il riciclaggio dei materiali. In alcuni punti vendita raccogliamo anche i tessili restituiti dai clienti. E questo è solo l'inizio!
Tappeti – IKEA
Lo sapevi?
Nel 2015 abbiamo riciclato l’89% dei rifiuti delle nostre attività
Contenitori per la raccolta differenziata in un negozio IKEA
ENERGIA E RISORSE: CLIMA ED ENERGIA | LEGNO | COTONE | ACQUA | RIFIUTI | PRODOTTI ALIMENTARI
PRODOTTI ALIMENTARI
Prodotti alimentari di qualità
Vogliamo offrire prodotti alimentari gustosi, sostenibili e nutrizionalmente bilanciati. Nei Ristoranti IKEA e nella Bottega Svedese serviamo e vendiamo molti cibi sostenibili e biologici. I nostri ingredienti sono certificati secondo standard che garantiscono una produzione responsabile dal punto di vista sociale e ambientale. Nel nostro assortimento trovi sempre nuovi alimenti buoni e sani.
Un nuovo modo di gustare le verdure
Le nostre polpette vegetariane sono preparate con ingredienti freschi, come ceci, piselli, carote, peperoni, mais e cavolo: un piatto ricco di proteine e sostanze nutritive. Non solo. Hanno una bassa impronta di carbonio e sono una gustosa alternativa alle nostre classiche polpette di carne.
Polpette vegetariane – IKEA
Scegliamo i nostri alimenti in modo responsabile – IKEA
Scegliamo i nostri alimenti in modo responsabile
Salmone fresco – IKEA
Salmone allevato responsabilmente
Il pesce è un alimento sano e gustoso che non può mancare nel nostro menu. IKEA ha collaborato con esperti ambientali di tutto il mondo per mettere a punto degli standard di allevamento responsabile del salmone che salvaguardassero i pesci e l’ambiente. Tutto il salmone di IKEA proviene da allevamenti certificati ASC (Aquaculture Stewardship Council).
Ciotola di mirtilli rossi – IKEA
Pesce gustoso e più sostenibile
Tutto il pesce e i gamberi non d'allevamento venduti e serviti in IKEA provengono da fornitori certificati dall’ente internazionale MSC (Marine Stewardship Council). I prodotti che riportano il marchio MSC sono una garanzia di pesca ecosostenibile, che salvaguarda gli stock ittici per il futuro.
Chicchi di caffè – IKEA
Un caffè buono e prodotto responsabilmente
Tutto il caffè che vendiamo e serviamo in IKEA viene prodotto in modo responsabile, sia dal punto di vista ambientale che sociale, ed è certificato UTZ. Questo significa che soddisfa severi requisiti volti a garantire standard di coltivazione sostenibili e condizioni eque per i lavoratori. Puoi risalire all’origine del caffè che acquisti visitando il sito utzcertified.org/ikea.
Semi di cacao – IKEA
Un cioccolato buono sotto tutti i punti di vista
Il cacao contenuto nelle nostre tavolette di cioccolato è certificato da un ente indipendente che garantisce il rispetto di metodi di coltivazione sostenibili e condizioni eque per i lavoratori. Cerca la certificazione UTZ sui prodotti della nostra Bottega Svedese. Per scoprire l’origine del cacao del tuo cioccolato certificato UTZ, visita utzcertified.org/ikea.
POTRESTI ESSERE INTERESSATO ANCHE A:
Le soluzioni IKEA per la raccolta differenziata ti aiutano a ridurre il tuo impatto sull’ambiente
UNA VITA PIÙ SOSTENIBILE IN CASA
L’importanza dei piccoli gesti
Scopri perché IKEA è un ambiente di lavoro stimolante. Scopri come la raccolta differenziata ti può aiutare a ridurre il tuo impatto sull'ambiente. Vai a Una vita più sostenibile in casa
I programmi di sostegno rivolti a donne e bambine aiutano a trovare soluzioni olistiche alla povertà e al lavoro minorile
LE PERSONE E LE COMUNITÀ LOCALI
Le persone prima di tutto
IKEA vuole creare una vita quotidiana migliore per le persone di tutto il mondo. Vai a Le persone e le comunità locali