1990

La prima strategia ambientale IKEA
Il Gruppo IKEA sviluppa una strategia ambientale per garantire che tutte le attività svolte dall'azienda stessa e dai suoi collaboratori avvengano sempre sotto il segno della responsabilità ambientale. Per maggiori informazioni, visita la sezione La nostra responsabilità


IKEA arriva in Ungheria
Apre a Budapest il primo negozio IKEA in Ungheria.

1991


IKEA arriva nella Repubblica Ceca e in Polonia
Apre a Praga il primo negozio IKEA nell'ex Cecoslovacchia e viene inaugurato a Poznan il primo negozio IKEA in Polonia.

Swedwood, il Gruppo Industriale di IKEA
IKEA acquista segherie e impianti di produzione, dando vita al Gruppo Industriale Swedwood, con l’obiettivo di produrre mobili e componenti in legno e derivati. Per maggiori informazioni, visita il sito web del Gruppo Swedwood

1993


IKEA e FSC
Il Gruppo IKEA diventa membro del Forest Stewardship Council (FSC), un'organizzazione internazionale che certifica le foreste di origine dei prodotti contenenti legno. Per maggiori informazioni, visita il sito web del FSC

1994


MAMMUT
Il coraggio di essere diversi. Viene introdotta una serie completa di mobili per bambini che non solo soddisfa le esigenze della loro fervida fantasia, ma resiste anche ai giochi più scatenati. Tutti i prodotti sono realizzati con materiali resistenti e flessibili al tempo stesso e sono dotati di spigoli arrotondati, per una sicurezza ottimale.

1995


Nasce la prima collezione IKEA PS
Lanciata durante il Salone del Mobile di Milano, PS, che sta per POST SCRIPTUM, è l'ultima aggiunta al mondo del design IKEA. La collezione PS è un modo per condividere i nostri valori di design: forma, funzione e prezzo basso. Con IKEA PS i designer sono liberi di usare tutta la loro creatività per sviluppare prodotti coinvolgenti, divertenti e imprevedibili, perfetti per chi preferisce un gusto personale a uno stile comune.

1996


IKEA arriva in Spagna
Apre a Madrid il primo negozio IKEA in Spagna.

Nasce la sedia DAGIS, disegnata da Richard Clack
Prima di progettarla, Clack osservò attentamente i bambini e notò che spesso cadono senza farsi un graffio, nonostante siano delicati. La sedia di Clack, pensata per le esigenze dei bambini, è anche impilabile e quindi salvaspazio.

1997


IKEA sul web
Viene lanciato il sito web di IKEA www.IKEA.com

Viene lanciato IKEA dei Piccoli
IKEA ha sempre offerto mobili per tutta la famiglia, ma dato che i bambini sono il futuro del mondo, ha deciso di sviluppare un assortimento specifico per loro. Gli esperti con cui abbiamo lavorato ci hanno aiutato a creare articoli in grado di favorire l’attività motoria, l’abilità sociale e la creatività del bambino. I prodotti lanciati nel 1997, e venduti ancora oggi, hanno ottenuto l'approvazione degli esperti più autorevoli: i bambini stessi. Le tante aree gioco, gli ambienti dedicati alle camerette e lo speciale menù bimbi del ristorante testimoniano ancora una volta l'attenzione di IKEA alle esigenze dei più piccoli.

IKEA 365+ per tutti i giorni dell'anno
Viene lanciata la collezione IKEA 365+, un assortimento di prodotti belli e funzionali da usare tutti i giorni, per cucinare, servire e gustare tutti i tipi di cibi. Gli articoli della collezione, con le loro forme e colori, sono progettati per semplificare la vita in cucina e aggiungere stile e divertimento alle attività di tutti i giorni.

1998


IKEA arriva in Cina
Apre a Shanghai il primo negozio IKEA in Cina.

Viene assunto all'interno del Gruppo IKEA il primo manager forestale
Il ruolo di questa nuova figura è quello di assicurare un uso sostenibile delle risorse forestali. Per maggiori informazioni, visita la sezione Selvicoltura

1999


I nostri collaboratori e i negozi
Il Gruppo IKEA si espande fino a raggiungere 50.000 collaboratori e 158 negozi in 29 paesi. Per i dati aggiornati, visita la sezione Fatti & cifre o Negozi del Gruppo IKEA
 
Un nuovo Presidente e CEO
Anders Dahlvig prende il posto di Anders Moberg come Presidente e CEO del Gruppo IKEA.
 
Grazie a tutti i collaboratori!
Il 9 ottobre 1999, in occasione del nuovo millennio, Ingvar Kamprad decise di ricompensare i tanti collaboratori del gruppo IKEA dividendo tra loro l’incasso dell’intera giornata di vendita nei negozi IKEA di tutto il mondo: in totale circa 84,85 milioni di euro. Un modo particolare per ringraziare i collaboratori IKEA per aver contribuito con il loro lavoro al successo dell'azienda.
 
Migliorare l'istruzione in Kosovo
Il Gruppo IKEA dona fondi a UNICEF e Save the Children per sostenere progetti mirati alla ricostruzione delle scuole, alla fornitura di materiale didattico e alla formazione degli insegnanti in Kosovo. Per maggiori informazioni, visita
il sito web di UNICEF

IKEA vince un premio internazionale con la cucina VÄRDE
VÄRDE è un nuovo modo di pensare la cucina: grazie ai suoi elementi modulari, permette di arredare una cucina intera oppure di completarne una esistente usando solo qualche modulo. La funzionalità, l'ergonomia, l’ecocompatibilità e la durevolezza, unite al design innovativo, hanno permesso a VÄRDE di vincere il premio "Red Dot for Highest Design Quality", organizzato da Design Zentrum Nordrhein Westfalen, in Germania.

Consulta il nostro materiale

Scarica il nostro Codice di Condotta e altri documenti.

IKEA e la selvicoltura

Il nostro obiettivo a lungo termine è far sì che tutto il legno usato nell'assortimento IKEA provenga da foreste la cui gestione responsabile sia certificata.