Vai al contenuto principale
Product Recycling Fund
The price of this item includes a contribution to a Product recycling fund to ensure that waste electrical and electronic equipment is collected and recycled in a responsible manner.

Abitare in una ex-scuola

27-ott-2017
Per avere ambienti diversi in un’unica stanza basta distinguere le diverse zone a seconda della funzione. Quando Jules, la nostra direttrice creativa, si è trasferita a Londra, ha ridisegnato lo spazio creando un appartamento con un unico locale su due livelli.
Un soggiorno e una zona pranzo con pareti bianche.
Soggiorno monocolore con due poltrone IKEA
Meno pareti, più sedute
Utilizzando le sedute si può creare una zona comfort in un soggiorno open-space. Jules ha sfruttato un divano a due posti che aveva già, aggiungendo due poltrone IKEA e un tappeto per creare un'area conversazione attorno al tavolino centrale.
Soggiorno monocolore con due poltrone IKEA
Organizza la cucina
Jules ha organizzato la cucina a seconda di come le piace usarla. Voleva una cucina lineare, per mantenere la sensazione di apertura, così l’ha spostata sulla parete più lunga dell’appartamento. Clicca qui per vedere come l’ha organizzata.
Tavolo da pranzo davanti a una grande finestra.
L’isola che non ti aspetti
Il grande tavolo da pranzo di Jules è un’isola sulla quale approdano gli amici mentre lei è ai fornelli e si ristorano con bevande e snack, servendosi liberamente. Ma è anche la grande tavolata che accoglie tutti o lo spazioso tavolo di lavoro dove prendono forma i progetti.
Divano appoggiato alla parete con mattoni a vista.
Relax a modo tuo
Il relax è una questione personale. Il soggiorno al piano di sotto è perfetto per stare in compagnia, ma è nel soppalco che Jules si rifugia appena può, con TV, snack e candele.
Divano e letto appoggiati alla parete con mattoni a vista.
Separa i tuoi spazi
La camera da letto di Jules fa parte della zona relax, ma lo spazio è ben definito grazie alle luci, al grande specchio sopra la testiera e ai comodini. Il colpo d’occhio sul soggiorno sottostante rafforza l’idea di spaziosità.
Spazio ufficio con due sedie.
L'ufficio a parete
Non sempre la zona ufficio richiede una stanza separata. Jules ha appoggiato un tavolo IKEA PS contro la parete, per usarlo come scrivania. Sulle pareti circostanti trovano spazio le sue immagini preferite e anche una piccola bacheca organizzata.
Jules osserva l’appartamento dall’alto.
Una casa in continua evoluzione
"Quando mi sono trasferita qui, ho ridisegnato completamente l’appartamento", racconta Jules. "Poi il cambiamento è proseguito, ma in modo più graduale, più organico. L’ambiente è diventato sempre più vissuto con l’aggiunta di piante, elementi grafici ed esposizioni personali alle pareti”.
Planimetria della casa di Jules.
Una casa aperta
L’appartamento di Jules è in una vecchia scuola della zona a est di Londra in piena riqualificazione. Appena si è trasferita qui, ha riprogettato completamente l’ambiente per trasformarlo in open-space, poi l’ha decorato in modo da distinguere le diverse zone, pur mantenendo il respiro e l’aspetto di uno spazio unico.
Ci piace vedere fino a che punto arriva la creatività dei nostri clienti con i prodotti IKEA. Ricorda però che le modifiche apportate al prodotto rispetto alla sua forma e alla sua funzione originale fanno decadere la garanzia e il diritto al reso.
Realizzato da
Interior stylist: Katie Phillips.
Foto: Benjamin Edwards.
Grafica nel soppalco: Polly Wreford e Mary Norden, uspublishing.co.uk.
Grafica a terra nell’ultima foto: Pernilla Warnhammar.